Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Blackout

By Gianluca Morozzi

(1146)

| Others | 9788882467180

Like Blackout ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Un torrido ferragosto a Bologna. Per un blackout tre persone si trovano chiusein un ascensore: Claudia, studentessa omosessuale che per finanziarsi glistudi fa la cameriera in una tavola calda; Tomas, residente in quelcondominio; Ferro, proprietario Continue

Un torrido ferragosto a Bologna. Per un blackout tre persone si trovano chiusein un ascensore: Claudia, studentessa omosessuale che per finanziarsi glistudi fa la cameriera in una tavola calda; Tomas, residente in quelcondominio; Ferro, proprietario di una discoteca, efferato serial killer.Ferro non abita in quel condominio, ma vi ha un pied-à-terre che usa perseviziare e torturare le sue vittime. E in quella afosa giornata, Ferro stavaproprio raggiungendo una sua vittima, precedentemente incatenata a una sedia.Nessuno dei tre riesce a comunicare con l'esterno, il condominio è deserto peril ferragosto e le loro grida rimbombano nel vuoto. I pochi metri che i tredevono dividersi diventano sempre più angusti, l'aria irrespirabile...

301 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    da andare in debito d'ossigeno...letteralmente!!

    claustrofobico,pulp,rivoltante in maniera simpatica(sempre si possa definire simpatica una tortura da santa Inquisizione),adrenalinico.
    finale adeguato,noto "personaggio" pubblico a parte.
    una stella in meno per qualche pagina di troppo dedicata alle ...(continue)

    claustrofobico,pulp,rivoltante in maniera simpatica(sempre si possa definire simpatica una tortura da santa Inquisizione),adrenalinico.
    finale adeguato,noto "personaggio" pubblico a parte.
    una stella in meno per qualche pagina di troppo dedicata alle riflessioni di alcuni personaggi che secondo me hanno tolto un po di pathos alla bella atmosfera creata dallo scrittore

    Is this helpful?

    Jane Austen said on Oct 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Buono.

    Non prometteva granché l'inizio splatter: lì per lì ti pare un Thomas Harris o un Nesbo all'italiana. Ma, avendo perseveranza (e sì, magari un po' d'istinto) continui e vale la pena.

    Is this helpful?

    patri said on Oct 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Buona l'idea di chiudere tre personaggi così diversi (e particolari) in ascensore e vedere cosa succede. Il racconto è decisamente claustrofobico;le boccate d'aria sono fornite dagli interludi che a volte sono ancora più inquietanti della vicenda pri ...(continue)

    Buona l'idea di chiudere tre personaggi così diversi (e particolari) in ascensore e vedere cosa succede. Il racconto è decisamente claustrofobico;le boccate d'aria sono fornite dagli interludi che a volte sono ancora più inquietanti della vicenda principale ma che comunque aiutano a tirare le fila della storia. Ho trovato il finale un po' deludente, non tanto per la conclusione quanto perchè poteva essere trattata in maniera un po' più approfondita e meno sbrigativa.

    Is this helpful?

    Maruzzella said on Sep 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    !!!!!!

    Un calcio nello stomaco è meno traumatizzante.
    Clustrofobico,tensione sempre altissima .Complimenti.

    Is this helpful?

    Maze said on Aug 18, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    via la testa, via la coda ...

    Letto dopo 'radiomorte'

    via la testa
    decisamente eccessiva e volgare

    via la coda
    completamente posticcia e fuori luogo

    il cuore del distillato
    scialbo, prevedibile e stereotipato ... da evitare

    Is this helpful?

    Inox said on Aug 14, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book