Una storia d'amore come non si è mai vista prima. Un fumetto appassionante, un libro profondo, un racconto elegante e delicato che ha colpito ovunque al cuore anche chi di solito non legge fumetti. Una graphic novel autobiografica in cui Craig ... Continua
Ha scritto il 23/07/17
Silence is a heavy stone
Potrei raccontare di come il libro, col suo peso, mi abbia infiammato una spalla tenendolo nello zaino. Potrei dire di come lo accarezzavo in treno, tornando a casa. Oppure potrei raccontare di quella volta che l'ho scelto per farmi compagnia fuori ..." Continua...
Ha scritto il 04/05/17
Graphic novel o romanzo autobiografico?
Bello quando, iniziando un libro, si viene risucchiati in un mondo lontano e diverso e si riescono immediatamente a vivere le sensazioni riportate. Due ragazzini, uno dei quali è l'autore, che dividono il letto nella casetta nel Wisconsin. La neve ..." Continua...
  • 49 mi piace
  • 14 commenti
Ha scritto il 30/04/17
null
Una bella graphic novel, mi sono rivista molto nei personaggi,
disegni stupendi.
Ha scritto il 11/04/17
Grande delusione
Avevo aspettative molto alte...forse troppo!
La trama non mi ha catturata anzi, a tratti l'ho trovata eccessivamente pesante...e i disegni non mi hanno convinta per nulla.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 02/04/17
Le aspettative troppo alte mi fregano sempre.I disegni di questa graphic novel autobiografica sono stupendi, niente da dire. Ma la storia...boh. Non ha nulla della profondità di un qualsiasi romanzo. Tanta religiosità bigotta (di quel peculiare ..." Continua...
  • 2 mi piace

Ha scritto il Sep 07, 2016, 14:15
Che soddisfazione lasciare un segno su una superficie bianca.
Fare una mappa dei miei movimenti... anche se è soltanto temporanea.
Pag. 581
Ha scritto il Jan 16, 2016, 00:14
Sott'acqua annaspavamo come le vittime di un naufragio, avvinghiati l'uno all'altra. Ma in superficie ci lasciavamo trasportare dalla corrente, senza mai arrivare a toccarci, andavamo alla deriva vicini, ma non insieme.
Pag. 371
Ha scritto il Mar 09, 2012, 11:42
E questa è la mia consolazione... che ci fosse qualcun'altro che abbia provato la stessa cosa. Altrimenti come farei a sapere che era VERO e non soltanto un sogno?
Pag. 538
Ha scritto il Mar 09, 2012, 11:42
Sometimes, upon waking, the residual dream can be more appealing that reality, and one is reluctant to give it up. For a while, you feel like a ghost -- Not fully materialized, and unable to manipulate your surroundings. Or else, it is the dream ... Continua...
Pag. 572
Ha scritto il Feb 20, 2011, 21:43
Credo ancora in Dio; e anche nell'insegnamento di GESU', ma il resto del cristianesimo...... la Bibbia, le chiese, il dogma... non fa altro che innalzare dei confini tra le persone e le culture.Nega la bellezza dell'essere UMANO, e ignora tutte ... Continua...
Pag. 533

Ha scritto il Nov 20, 2014, 10:10
-
-

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
  • 1023
  • 799
  • 239
  • 52
  • 5
Aggiungi