Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Blood Red

By

Publisher: Harlequin (UK) Limited

3.5
(12)

Language:English | Number of Pages: | Format: eBook | In other languages: (other languages) Russian

Isbn-13: 9781408955130 | Publish date: 

Also available as: Mass Market Paperback , Paperback , Hardcover , Others

Do you like Blood Red ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
When a fortune-teller shows bridesmaid Lauren Crow an omen of her gruesome death, she and her friends laugh it off as cheesy theatrics--until women begin disappearing in the night. Even as the streets become more dangerous, Lauren finds herself lusting after a man who is himself dangerous--and quite possibly crazy. Mark Davidson prowls the city by night armed with crosses and holy water, in search of vampires, whose existence, he insists, is real. He is as irresistibly drawn to Lauren as she is to him, and not only because she's the image of his murdered fiancee. But Mark's frightening obsession with finding his lover's killer merely hides a bitter vendetta that cuts deeper than grief over a lost love. As Lauren wrestles with desire and disbelief, sinister shadows lengthen over New Orleans, threatening her friends and foretelling a battle that may spell the end of the city's uneasy truce between the living and the undead.
Sorting by
  • 3

    Francamente non saprei che voto dargli. Vendetta questo è l'obiettivo principale di Mark. Ma poi c'è stata veramente?
    Vampiri senza poteri..... l'autrice s'è dimenticata di parlarne. Ogni tanto se ne ricorda e l'unico potere perennemente presente è l'ipnosi......... Che noia!La guerra, le battag ...continue

    Francamente non saprei che voto dargli. Vendetta questo è l'obiettivo principale di Mark. Ma poi c'è stata veramente? Vampiri senza poteri..... l'autrice s'è dimenticata di parlarne. Ogni tanto se ne ricorda e l'unico potere perennemente presente è l'ipnosi......... Che noia!La guerra, le battaglie? s'è dimenticata di un bel pò di cose. Forse 3 stelle sono pure troppe!

    said on 

  • 0

    no, non ce la faccio più...

    ho letto più di metà di questo "attenzione, parolaccia autocensurata" di libro, e proprio tutte ste menate su vampiri ed uccellate varie non le sopporto più. pensavo di trovare una freccia da inserire nella mia faretra per lottare contro l'egemonia "penombra" o tu-hai-l'aiz (adattato per incolpar ...continue

    ho letto più di metà di questo "attenzione, parolaccia autocensurata" di libro, e proprio tutte ste menate su vampiri ed uccellate varie non le sopporto più. pensavo di trovare una freccia da inserire nella mia faretra per lottare contro l'egemonia "penombra" o tu-hai-l'aiz (adattato per incolpare i lettori di quella pacchianata meyeriana, altrimenti già so che sarebbe tu-hai-l'aids!!! :D ) ma questo "sangue rosso" proprio nu ià fo. magari lo riprenderò quando avrò voglia di ste menate, tanto la storia abbastanza banale ce l'ho in testa e non credo che questa disgraziata se ne andrà via facilmente... d'altronde, l'ho invitata io ad entrare!!! (sottile battutina...) ma che dire? ne avete bisogno? boh, a voi la scelta.

    said on 

  • 4

    la lettura è piacevole, niente affatto noiosa e priva di punti morti. I personaggi sono interessanti e sviluppati abbastanza bene.
    l'unica cosa dubbia è rappresentata dai vampiri 'buoni'. non ho esattamente capito di cosa si cibano...
    direi 3 stelle e mezzo, ma visto che non è tra le opzioni, pre ...continue

    la lettura è piacevole, niente affatto noiosa e priva di punti morti. I personaggi sono interessanti e sviluppati abbastanza bene. l'unica cosa dubbia è rappresentata dai vampiri 'buoni'. non ho esattamente capito di cosa si cibano... direi 3 stelle e mezzo, ma visto che non è tra le opzioni, preferisco abbondare.

    said on