Bloodfever

By

Publisher: Delacorte Press Books for Young Readers

4.1
(388)

Language: English | Number of Pages: 303 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) Spanish , Italian

Isbn-10: 038533916X | Isbn-13: 9780385339162 | Publish date: 

Also available as: Mass Market Paperback , Audio CD , eBook , Paperback , Others

Category: Mystery & Thrillers , Romance , Science Fiction & Fantasy

Do you like Bloodfever ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 4

    Entriamo nel vivo

    La prima impressione, che mi era suonata stonata, se non proprio stridente, della protagonista fuori posto, qui è stata superata.
    Il suo fastidio per tutta il mondo oscuro in cui era stata risucchiat ...continue

    La prima impressione, che mi era suonata stonata, se non proprio stridente, della protagonista fuori posto, qui è stata superata.
    Il suo fastidio per tutta il mondo oscuro in cui era stata risucchiata, viene quasi del tutto superato. Ormai è un po' più oscura anche lei, sta diventando parte attiva di quel mondo, e il tutto, anche perchè la narrazione in prima persona lo favorisce, si è riflesso su di me, che sono entrata più nella storia.
    I miei giudizi su questo libro si fermano li, perchè, in realtà, siamo di fronte ad una grande storia in 5 puntate, in cui ogni capitolo è un libro diverso, da leggere rigorosamente in ordine e possibilmente senza interruzioni. Passo quindi senza indugio al prossimo.

    said on 

  • 3

    Ripetitivo

    Mi auguro che gli altri volumi della saga non si ripetano tanto quanto questo. Qualcosa di nuovo bolle in pentola e Mac inizia a essere un tantino meno frivola, resta il fatto che anche a fine del sec ...continue

    Mi auguro che gli altri volumi della saga non si ripetano tanto quanto questo. Qualcosa di nuovo bolle in pentola e Mac inizia a essere un tantino meno frivola, resta il fatto che anche a fine del secondo libro, l'unica cosa che davvero mi resta impressa è il mio amore per Barrons!

    said on 

  • 4

    Proprio carina questa serie...

    ...almeno fino ad ora.
    Continuano le avventure di MacKayla Lane nella magica e inquietante Dublino, popolata da malvagi Esseri Fatati, veggenti e altri ambigui personaggi.
    La povera ragazzina american ...continue

    ...almeno fino ad ora.
    Continuano le avventure di MacKayla Lane nella magica e inquietante Dublino, popolata da malvagi Esseri Fatati, veggenti e altri ambigui personaggi.
    La povera ragazzina americana viziata e superficiale è costretta a maturare e a mettere quotidianamente a rischio la propria vita per scoprire i dettagli della morte di sua sorella, vendicarla e recuperare sacre reliquie del Mondo fatato per conto del suo capo e, spesso e volentieri, salvatore, Gerico Barrons. Gerico Barrons: parliamone... Sarà che me lo immagino come Olivier Martinez qualche anno fa... Sarà che è uno di quei protagonisti che piacciono tanto a me, un po' bastardi, cinici e sboccati, ma su cui alla fine si può sempre contare.
    Ci sono molte cose che sto apprezzando di questa serie.
    1. E' coerente. Non sono un'appassionata di urban fantasy, ma mi è capitato di leggerne alcuni davvero ridicoli. Questo non lo è, secondo me. Ti trasporta in un mondo fantastico ma verosimile, coerente, senza eccessi.
    2. E' ironica. Mac, la voce narrante, passa da un pericolo all'altro, da una situazione drammatica all'altra, ma senza mai perdere la consapevolezza di sé e l'autoironia e il tutto senza forzature, senza apparire ridicola, alla ricerca della battuta a tutti i costi.
    3. E' sensuale al punto giusto. Non aspettatevi accoppiamenti furiosi e/o estemporanei, giusto per mettere una scena di sesso qua e là. Il rapporto tra Mac e Barrons è permeato di sensualità e di una certa rude tenerezza, ma niente sesso esplicito, che al punto in cui sono sarebbe assolutamente fuori luogo. Insomma, secondo me, l'autrice è stata finora bravissima a dosare questo elemento.
    Proseguo con piacere con il 3°, "La maledizione della luna nera"

    said on 

  • 5

    El primer libro me gustó bastante a pesar de esperar otra cosa, lo suficiente como para lanzarme ahora para comprar toda la saga, teniendo en cuenta la nueva política de descatalogar todo libro con má ...continue

    El primer libro me gustó bastante a pesar de esperar otra cosa, lo suficiente como para lanzarme ahora para comprar toda la saga, teniendo en cuenta la nueva política de descatalogar todo libro con más de tres años en el mercado, era ahora o nunca. Y no me arrepiento, el segundo libro, “Fiebre sangrienta”, me ha atrapado y me ha vuelto a enamorar de la saga, de tal forma que en un día he leído el libro. Si os gusta el género fantasy urban, esta saga es idónea, tampoco tiene un lado empalagoso sino que se centra más en la venganza de Mac.

    Ha sido una lectura adictiva y si tenía dudas con el primer libro, se han desvanecido tras la lectura del segundo.

    said on 

  • 4

    Avrei voluto vedere il film

    Il mistero del talismano perduto è il secondo volume della serie urban fantasy per adulti Fever composta da cinque volumi (sono strettamente collegati) con protagonista MacKayla Lane e una serie spin ...continue

    Il mistero del talismano perduto è il secondo volume della serie urban fantasy per adulti Fever composta da cinque volumi (sono strettamente collegati) con protagonista MacKayla Lane e una serie spin off in cui la protagonista sarà Dani O'Malley che farà la sua apparizione nella serie principale.
    La serie vede protagonista Mackayla Lane, una ragazza di ventidue anni che scopre l'esistenza del Popolo Fatato e come se non bastasse si accorge di essere una Veggente Sidhe (una persona sulla quale gli incantesimi del Popolo Fatato non funzionano e in più con poteri speciali). Dopo il brutale omicidio della sorella, desidera solo giustizia ma non sarà così semplice perché tutto sembra essere legato al Sinsar Dubh, un libro antico che contiene una magia oscura e pericolosa. Naturalmente non sarà sola, sulla sua strada compariranno il freddo e pericoloso Gerico Barrons e l'eccitante e sensuale V'Lane.
    La storia è raccontata in prima persona da Mackayla (l'unico punto di vista) con un tono spesso sagace e spiritoso ma anche serio quando il momento lo richiede. Se nel primo volume si presentava come una ragazza superficiale e viziata in questo secondo, è finalmente più consapevole del suo essere una veggente Sidhe e che ha ben altro a cui pensare: Trovare chi ha ucciso sua sorella e vendicarsi.
    La storia riprende esattamente da dove si è interrotta nel volume precedente e anche se qualche domanda comincerà a trovare risposta, molte altre resteranno senza. Compariranno nuovi personaggi come Rowena, il capo delle veggenti o Dani O'Mallery, la ragazza dai grandi poteri ma senza peli sulla lingua e ritroveremo anche vecchie conoscenze.
    Non avremo modo di scoprire molto sul misterioso Gerico che continua a battibeccare con la nostra protagonista ma di sicuro l'attrazione sessuale sarà sempre più palpabile.
    Personaggi ben caratterizzati e credibili, stile scorrevole, una trama coinvolgente, intrigante, ben articolata e con colpi di scena e molta azione. Se vi foste persi qualcosa o è passato del tempo dalla lettura del primo volume, niente paura, perché l'autrice fa un breve riassunto di quello che è accaduto e alla fine c'è anche un glossario).
    Il romanzo è ambientato nella magica Dublino con i suoi rinomati pub e zone scomparse dalle mappe più recenti.
    Mi dispiace aver letto in giro che non ci sarà più una trasposizione cinematografica dato che l'autrice ha riavuto i diritti, perché l'avrei vista volentieri.

    said on 

  • 5

    Interés continuado...

    Continúa la saga de ésta chica que se encuentra en un país extraño, con unos poderes inesperados y extraños, pero lo va asumiendo muy bien. La autora no deja que el interés decaiga, va añadiendo peque ...continue

    Continúa la saga de ésta chica que se encuentra en un país extraño, con unos poderes inesperados y extraños, pero lo va asumiendo muy bien. La autora no deja que el interés decaiga, va añadiendo pequeñas luchas verbales entre la protagonista y su tutor, y también luchas pasionales, con una chispa de humor muy bien colocado, en los momentos perfectos, lo que hace que la lectura te vaya atrapando en éste digamos "rollo" que se traen los protagonistas. Como dije en el primer libro de la saga, es una autora que me ha sorprendido mucho y a la cual no voy a perder de vista. Leedlo, os divertiréis.

    said on 

  • 4

    Magia

    Secondo libro della serie Fever, mi è piaciuto molto, forse più del primo. In questo libro Mac si trova sempre alle prese con la magia, con un capo/complice burbero e indisponente e con misteri irriso ...continue

    Secondo libro della serie Fever, mi è piaciuto molto, forse più del primo. In questo libro Mac si trova sempre alle prese con la magia, con un capo/complice burbero e indisponente e con misteri irrisolti. La storia è un po’ complicata, tra le corti Seelie e Unseelie, veggenti Sidhe ed esseri più o meno fatati. Mi e piaciuta la crescita che la protagonista affronta anche se la conseguenza è pericolosa e forse “sbagliata”. Mi è piaciuta tantissimo l’evoluzione del rapporto fra Mac e Barrons e il primo scorcio di umanità e sentimento che questo personaggio così inquietante lascia intravedere. L’autrice è molto brava a creare suspance e a non rivelare niente di più del necessario, anzi forse anche qualcosa meno. La metafora della scacchiera con il dubbio di dove collocare i personaggi l’ho trovata azzeccata, non si capisce mai se un personaggio è dal lato dei buoni o meno, a volte non si capisce neanche qual è il lato giusto. L’unica pecca di questo libro, a mio avviso, è il continuo elaborare da parte di Mac, ogni cosa analizzata tanto, forse troppo, rallenta un po’ la narrazione. Comunque ho chiuso il libro chiedendomi qual è il titolo successivo e con la voglia di scoprire finalmente tutti i misteri.

    said on 

Sorting by