Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Book Of The Dead Abridged Compact Disc

By

Publisher: Penguin Audio USA

3.3
(1040)

Language:English | Number of Pages: | Format: Others | In other languages: (other languages) Japanese , Italian , Spanish , French , Portuguese , German , Dutch

Isbn-10: 0143143816 | Isbn-13: 9780143143819 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Audio CD , Paperback , Mass Market Paperback , eBook

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like Book Of The Dead Abridged Compact Disc ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 4

    Come mio solito i libri che riguardano le avventure di Kay Scarpetta non li leggo mai in ordine. Questa volta possiamo collocare questa avventura poco dopo il rientro di Benton nella vita della protagonista.
    In questa avventura troviamo tutti i nostri amati personaggi Kay alle prese con la ...continue

    Come mio solito i libri che riguardano le avventure di Kay Scarpetta non li leggo mai in ordine. Questa volta possiamo collocare questa avventura poco dopo il rientro di Benton nella vita della protagonista.
    In questa avventura troviamo tutti i nostri amati personaggi Kay alle prese con la lontananza da Benton che è riapparso nella sua vita dopo che per lungo tempo lo ha creduto morto, Lucy sua nipote sempre pronta a usare nuove e sorprendenti tecnologie di sua invenzione e Marino in queste pagine sempre più problematico.
    Questa volta il caso che devono risolvere si svolge tra l'Italia e l'America dove un nuovo killer sembra che cerchi le sue vittime tra gli ospiti di una trasmissione televisiva e senza una motivazione apparente. Oltre a tutto ciò Kay dovrà fare i conti con il lato oscuro di Marino che ormai sembra fuori controllo e che la metterà in pericolo e nulla potrà essere più come prima, perchè non tutto si può dimenticare. Non mancheranno le sorprese e nemmeno gli inganni e le bugie da parte di vecchi "nemici" della nostra protagonista come ad esempio la dottoressa Self. Un giallo avvincente che tiene il lettore con il fiato sospeso fino alle ultime pagine dove tutti i nodi vengono sciolti, con un concatenarsi di eventi che sembra quasi incredibile. Molte le domande che lasceranno il lettore con punti di domanda come ad esempio che fine ha fatto il detective Marino alla fine del racconto, e per scoprirlo bisognerà leggere i libri successivi.
    Lettura scorrevole e avvincente adatta a tutti gli amanti del genere giallo poliziesco.

    said on 

  • 3

    Mi ero ripromessa di non leggere più un libro di questa autrice, che da diversi anni ha smarrito la sua vena di ottima scrittrice, ma ci sono ricascata (questa volta ad attrarmi è stato il titolo)ma l'ho trovato banale e noioso, ma nn voglio dire pessimo.

    said on 

  • 2

    Continuo a dare un'altra possibilità alla dottoressa Scarpetta e continuo a restarne invariabilmente delusa...trama inconsistente, intrecci degni del peggior beautiful, chiari con vari capitoli di anticipo...personaggi assolutamente inutili ai fini della storia...BASTA! Io e Kay rompiamo qua! ...continue

    Continuo a dare un'altra possibilità alla dottoressa Scarpetta e continuo a restarne invariabilmente delusa...trama inconsistente, intrecci degni del peggior beautiful, chiari con vari capitoli di anticipo...personaggi assolutamente inutili ai fini della storia...BASTA! Io e Kay rompiamo qua!

    said on 

  • 2

    Deludente e noioso

    Non leggevo da un po' un libro della Cornwell e penso che passerà molto tempo prima di rileggerne un altro. Giusto il tempo di dimenticare questo! Si, non mi è piaciuto per niente, troppo lungo nella descrizione tecnica di autopsie, di tecniche di rilevamento dna, ecc ... Saltellavo da un paragra ...continue

    Non leggevo da un po' un libro della Cornwell e penso che passerà molto tempo prima di rileggerne un altro. Giusto il tempo di dimenticare questo! Si, non mi è piaciuto per niente, troppo lungo nella descrizione tecnica di autopsie, di tecniche di rilevamento dna, ecc ... Saltellavo da un paragrafo all'altro perchè la noia aveva il sopravvento. Le ultime 100 pagine sono state quelle più interessanti..eh si..ci stavamo avvicinando al colpevole... Non lo consiglio.

    said on