Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Breaking Dawn

Twilight Saga, Book 4

By

Publisher: Atom

3.7
(15950)

Language:English | Number of Pages: 702 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Spanish , German , Italian , Catalan , French , Chi simplified , Chi traditional , Portuguese , Swedish , Dutch , Danish , Finnish , Japanese , Polish , Hungarian

Isbn-10: 1907411151 | Isbn-13: 9781907411151 | Publish date:  | Edition 1

Also available as: Hardcover , Audio CD , eBook , Others , Softcover and Stapled

Category: Romance , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Breaking Dawn ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
To be irrevocably in love with a vampire is both fantasy and nightmare woven into a dangerously heightened reality for Bella Swan. Pulled in one direction by her intense passion for Edward Cullen, and in another by her profound connection to werewolf Jacob Black, a tumultuous year of temptation, loss, and strife have led her to the ultimate turning point. Her imminent choice to either join the dark but seductive world of immortals or to pursue a fully human life has become the thread from which the fates of two tribes hangs. Now that Bella has made her decision, a startling chain of unprecedented events is about to unfold with potentially devastating, and unfathomable, consequences. Just when the frayed strands of Bella's life - first discovered in TWILIGHT, then scattered and torn in NEW MOON and ECLIPSE - seem ready to heal and knit together, could they be destroyed ...forever? The astonishing, breathlessly anticipated conclusion to the Twilight Saga, Breaking Dawn illuminates the secrets and mysteries of this spellbinding romantic epic that has entranced millions.
Sorting by
  • 4

    Una degna conclusione alla saga che ho amato di più negli ultimi anni!
    Di questo ultimo libro ho apprezzato la parte romantica del matrimonio e viaggio di nozze (che nel film è un po' lenta e melensa) ...continue

    Una degna conclusione alla saga che ho amato di più negli ultimi anni!
    Di questo ultimo libro ho apprezzato la parte romantica del matrimonio e viaggio di nozze (che nel film è un po' lenta e melensa), ma forse ho preferito il finale del film rispetto al libro, che ho trovato un po' lento e macchinoso.

    said on 

  • 4

    for young adults

    The times wrote:
    "Encapsulates perfectly the teenage feeling of sexual tension and alienation."

    A good story: him, her and the villain and a solid unpredictable friendship to make it through the hard ...continue

    The times wrote:
    "Encapsulates perfectly the teenage feeling of sexual tension and alienation."

    A good story: him, her and the villain and a solid unpredictable friendship to make it through the hard moments.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    3

    La storia di Bella ed Edward arriva alla fine con il quarto romanzo della saga di Twilight.
    Questo libro è diviso in tre parti: Libro Primo, Libro Secondo e Libro Terzo.

    Nella prima parte del libro, o ...continue

    La storia di Bella ed Edward arriva alla fine con il quarto romanzo della saga di Twilight.
    Questo libro è diviso in tre parti: Libro Primo, Libro Secondo e Libro Terzo.

    Nella prima parte del libro, ovvero Libro Primo, Bella e Edward dopo il matrimonio partono per la luna di miele e consumano il matrimonio. Bella resta così incinta, e la preoccupazione di quello che si trova dentro di lei riempe i pensieri di Edward, che teme la morte della giovane sposa e del bambino. Bella però non demorde e decide di proseguire la gravidanza.

    Il Libro Secondo mostra il racconto visto da Jacob Black. La storia parla del ritorno di Bella in città che vivrà una dura gravidanza in casa Cullen, lontano da suo padre Charlie, a cui verrà raccontato che la figlia ha contratto una malattia.
    Edward intanto percepirà i pensieri del bambino, e inizierà a provare amore per lui, nonostante le condizioni di Bella peggiorino di continuo.
    Quando Bella partorirà, Edward sarà costretto a trasformarla in vampiro per impedirne la morte; e Jacob, che ha assistito al parto, avrà l'imprinting con la bambina.

    Libro Terzo: racconta di come Bella inizierà ad adattarsi alla vita da vampiro, di come si relazionerà con il padre e la bambina. L'imprinting subìto da Jacob creerà una tregua tra i Quileute e i Cullen.
    I Volturi verranno poi a conoscenza dell'esistenza di Renesmee e si recheranno subito a controllare la sua pericolosità, ma i Cullen intanto avranno il tempo necessario di trovare altri vampiri che testimonino l'innocenza della bambina.
    Intanto Bella scoprirà il suo "potere" e lo affinerà.
    Quando però i Volturi arrivano a vedere questa giovane creatura, dopo una visione di Alice, si renderanno conto che è innocua, e che potrà continuare a vivere con la sua famiglia e con Jacob Black, che se ne prenderà per sempre cura.

    said on 

  • 3

    Bellissimo e orrido...

    E' un bellissimo libro. La storia d'amore si snoda tra le difficoltà iniziali di Bella di vivere con un vampiro, la sua sofferenza di non poter, all'inizio essere come lui, la gravidanza di un individ ...continue

    E' un bellissimo libro. La storia d'amore si snoda tra le difficoltà iniziali di Bella di vivere con un vampiro, la sua sofferenza di non poter, all'inizio essere come lui, la gravidanza di un individuo sovrumano che tuttavia lei non vuole sopprimere, e la decisione finale di Edward di trasformarla in vampiro per non perderla definitivamente.

    E' un miscuglio fra il fantasy ed il gotico- orrido che risulta agli appassionati del genere, come me, una profonda delizia.

    Giunta alla fine ero dispiaciuta che la storia

    avesse "fine"...

    Saluti
    Ginseng666

    said on 

  • 1

    BAH

    Si dice che per poter criticare qualcosa la si debba conoscere. Bene, ho letto appunto la saga per potermi fare un'idea precisa di questo fenomeno che si era venuto a creare ed alla fine posso dire: " ...continue

    Si dice che per poter criticare qualcosa la si debba conoscere. Bene, ho letto appunto la saga per potermi fare un'idea precisa di questo fenomeno che si era venuto a creare ed alla fine posso dire: "Tempo sprecato!"
    Partiamo dall'inizio, ho iniziato un po' a caso il primo libro, preso in libreria in un momento di pura follia e di voglia di leggere (potevo prendere un bel libro ed invece no). L'ho letto abbastanza velocemente per via della scorrevolezza della lettura e ad una prima occhiata è pure passabile, non che mi aspettassi chissà quale trama profonda ed avvincente. Poi ho provato il secondo e già lì cominciava a vedersi che piega stava prendendo l'intera vicenda, protagonista che se sbattesse la testa contro un muro e ci rimanesse secca avrebbe suscitato maggiore interesse. Ma no, io con il mio estremo masochismo ho preso e letto anche il terzo, di cui non ricordo praticamente nulla, e visto che già c'ero ho iniziato appunto quest'ultimo, diciamo pure per vedere dove andava a finire. Alla fine non ce l'ho proprio fatta, ho mollato la lettura a metà, la voglia di vedere una conclusione a questa agonia è stata surclassata dallo schifo generale di questo libro e della sua lentezza e noia che mi suscitava.
    Se mi mettessi a dire cosa non mi è piaciuto di tutta la saga penso che non la finirei più di scrivere e il mio personalissimo commento diverrebbe un libro da non so quante pagine. Prima di tutto trovo senza spessore i personaggi, quasi come delle macchiette stereotipate che non riescono a coinvolgermi o suscitarmi affetto e simpatia, Bella in primis che non riesco a digerirla in nessun modo (e ci ho pure provato), come non riesco a scorgere nessuna vera evoluzione della loro psiche (semmai un'involuzione dall'idea iniziale). Quello che doveva essere bello e dannato mi suscita quasi pietà, e il lupetto... beh, meglio stendere un velo pietoso. Continuo a cercare la figura del vampiro in ogni pagina, ma non la vedo o forse sono solo cieca a non accorgermi del fascino di queste creature... mi manca un po' il vecchio Dracula in certi momenti. Insomma per me il vampiro DEVE essere un personaggio dark, con un passato tormentato (ma non sempre), affascinante di natura e in un certo senso spietato.
    In definitiva non consiglierei la lettura di questa saga praticamente a nessuno, se si vuole un libro avvincente ed appassionante. Se invece si cerca un modo per farsi del male, è un'ottima forma di autolesionismo.
    Ultima cosa: se i libri mi hanno fatto schifo (per me la lettura è sempre mille volte meglio della trasposizione cinematografica, salvo poche eccezioni), lascio solo immaginare il mio disgusto per i film...

    said on 

Sorting by