Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Brennen muß Salem

By Stephen King

(4)

| Mass Market Paperback | 9783453125278

Like Brennen muß Salem ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

507 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Il pugno che cala sul viso di un neonato, il copertone squarciato da un coltello a serramanico, la scazzottata al bar, le lamette da barba infilzate nelle mele di Halloween, le reiterate insulsaggini che riesce a generare la mente umana nei suoi labi ...(continue)

    Il pugno che cala sul viso di un neonato, il copertone squarciato da un coltello a serramanico, la scazzottata al bar, le lamette da barba infilzate nelle mele di Halloween, le reiterate insulsaggini che riesce a generare la mente umana nei suoi labirintici contorcimenti.
    Cari signori, sono mali che si curano con prigioni migliori.
    Poliziotti migliori.
    Una migliore assistenza sociale.
    Un migliore controllo delle nascite.
    Migliori tecniche di sterilizzazione.
    Migliori aborti.
    Signori, un criminale che non nasce non fracasserà la testa della vecchietta a colpi di martello.
    Signore, un criminale che friggiamo come una cotoletta di maiale legato alla sedia elettrica non potrà torturare a morte altri ragazzini.

    Is this helpful?

    Lady Diana said on Aug 29, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    First time

    E' la prima volta che leggo un libro di King, mi è piaciuto molto! Poteva ''tagliare'' le descrizioni dei personaggi, specificamente le ''comparse''. I personaggi mi sono piaciuti, soprattutto il coraggioso Mark! :)

    Is this helpful?

    Ekta said on Aug 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro di King che sconsiglio assolutamente: noioso, banale, dalle riflessioni insulse.
    Ho odiato i personaggi, anche quelli principali, specialmente la ragazza: sono stata perversamente felice quando è andata incontro al suo bel destino e mi è dis ...(continue)

    Un libro di King che sconsiglio assolutamente: noioso, banale, dalle riflessioni insulse.
    Ho odiato i personaggi, anche quelli principali, specialmente la ragazza: sono stata perversamente felice quando è andata incontro al suo bel destino e mi è dispiaciuto solo che non sia stato più cruento ed atroce.
    Sono un mostro, lo so.

    Is this helpful?

    neuronelento85 said on Aug 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ero indecisa tra le 4 e le 5 stelle, ho deciso di metterne 4 perché, sebbene il libro mi abbia catturato, non l'ho trovato proprio perfetto. Comunque sia un libro consigliatissimo agli amanti dell'horror e delle storie di vampiri... (quelli veri). La ...(continue)

    Ero indecisa tra le 4 e le 5 stelle, ho deciso di metterne 4 perché, sebbene il libro mi abbia catturato, non l'ho trovato proprio perfetto. Comunque sia un libro consigliatissimo agli amanti dell'horror e delle storie di vampiri... (quelli veri). La cosa che forse ho apprezzato di più è stato l'omaggio sotteso, almeno per buona parte del libro, a Bram Stoker.

    Is this helpful?

    Sana said on Aug 1, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Un perfetto esempio del primo, primissimo Stephen King. Genuino, diretto, tagliente, cattivo. Pochi tratti, frasi brevi ma dalla sintessi affatto scontata, ricercata e dall'acuta intelligenza. Pochi personaggi principali, caratterizzatissimi e defini ...(continue)

    Un perfetto esempio del primo, primissimo Stephen King. Genuino, diretto, tagliente, cattivo. Pochi tratti, frasi brevi ma dalla sintessi affatto scontata, ricercata e dall'acuta intelligenza. Pochi personaggi principali, caratterizzatissimi e definiti fin nel profondo, a reggere un microcosmo di personaggi secondari e funzionali alla storia pur nella loro essenzialità. Una storia, seppur ricalcata in un filone dalla grande tradizione letteraria, ricca di personalismi e tratti innovativi. Il tutto condito perfino da una certa oniricità, un senso di malinconia e nostalgia, che attraverso la personalità dei protagonisti della storia si trasmette al lettore, in amniera perfetta tanto sono ben definiti i ruoli e le figure. La lettura è snella, agile e scorrevole, ricca di sfumature e perle anche stilistico-descrittive, pur nella grande compattezza di una storia concentrata, senza divagazioni inutili, forte perché ben costruita su basi chiare e solide.

    Is this helpful?

    Johnny said on Jul 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La suspance non è tutto in questo libro ma è scritto in maniera magistrale...ora capisco perchè King è il Re del brivido.
    Lo consiglio a chi voglia iniziare ad avvicinarsi alla letteratuta horror, direi che è un buon inizio, immagini non troppo crude ...(continue)

    La suspance non è tutto in questo libro ma è scritto in maniera magistrale...ora capisco perchè King è il Re del brivido.
    Lo consiglio a chi voglia iniziare ad avvicinarsi alla letteratuta horror, direi che è un buon inizio, immagini non troppo crude ma contenuti che ti lasciano con gli occhi incollati alle pagine, fino a farti entrare dentro al libro.

    Is this helpful?

    Francescocalasso said on Jun 25, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book