Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Breve storia dell'atomo

Di

Editore: Salani

4.0
(31)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 257 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8884510937 | Isbn-13: 9788884510938 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Alessandro Peroni , Luisa Chiappa

Disponibile anche come: Altri

Ti piace Breve storia dell'atomo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Quali sono i più piccoli elementi che costituiscono il mondo, dai quali si sono formati il cosmo, la nostra terra e tutta la vita? Gerhard Staguhn racconta la storia della chimica e della fisica nucleare, in particolare lo sviluppo impressionante degli ultimi cento anni. Che cosa succede in una scissione nucleare? Come funziona un raggio laser? Che cosa sono i quark? Che cosa accade nelle accelerazioni di particelle con le quali attualmente si cerca di trovare la materia originaria del cosmo?
Ordina per
  • 4

    A parte qualche patetica ed inutile divagazione filosofico-religiosa, un saggio eccellente tanto per la capacità di divulgare in maniera semplice quanto per l'eccellente scelta degli approfondimenti.

    ha scritto il 

  • 0

    Testo a carattere divulgativo che abbraccia la fisica dell'atomo e delle sue componenti, estendendosi alla fisica quantistica.
    La prima parte, sulla struttura dell'atomo ed i legami atomici, è chiara e godibile ma quando si addentra nella fisica quantistica, che di suo è sconcertante ed eso ...continua

    Testo a carattere divulgativo che abbraccia la fisica dell'atomo e delle sue componenti, estendendosi alla fisica quantistica.
    La prima parte, sulla struttura dell'atomo ed i legami atomici, è chiara e godibile ma quando si addentra nella fisica quantistica, che di suo è sconcertante ed esotica, diviene assai meno convincente. Probabilmente ciò è da imputarsi all'argomento stesso; dubito che la fisica dell'infinitameente piccolo e delle alte energie sia realmente divulgabile: trattarla sinteticamente e semplificando i concetti è possibile ma quanto questo approccio consenta di "capirla" mi sembra una questione aperta.
    Comunque il libro è apprezzabile in quanto traccia un quadro complessivo della materia, che aiuta a collocare i concetti nell'ordine corretto, ed individua le questioni aperte.

    ha scritto il 

  • 4

    Un laureato in teologia che scrive di fisica è davvero singolare. Alla prima pagina, quando parla della differenza tra materia e spirito, stavo per buttarlo via. Gli ho dato fiducia, e in realtà parla di metafisica solo una decina di righe all'inizio e altrettante alla fine del libro. Chissà per ...continua

    Un laureato in teologia che scrive di fisica è davvero singolare. Alla prima pagina, quando parla della differenza tra materia e spirito, stavo per buttarlo via. Gli ho dato fiducia, e in realtà parla di metafisica solo una decina di righe all'inizio e altrettante alla fine del libro. Chissà per fare contento chi le ha messe. Tutto il resto del libro parla solo di fisica. E' piuttosto piacevole da leggere. Certo che Asimov è un'altra cosa.

    ha scritto il 

  • 5

    Libro appassionante e allo stesso tempo chiaro che affronta questo spinoso argomento in modo semplice con un sufficentemente livello di approfondimento senza mai scendere nel banale o nel troppo specialistico. A mio avviso e' un testo che dovrebbe circolare nelle scuole in quanto riesce a dare un ...continua

    Libro appassionante e allo stesso tempo chiaro che affronta questo spinoso argomento in modo semplice con un sufficentemente livello di approfondimento senza mai scendere nel banale o nel troppo specialistico. A mio avviso e' un testo che dovrebbe circolare nelle scuole in quanto riesce a dare un senso reale/pratico a nozioni e concetti non elementari.

    ha scritto il