Brisingr

Trilogía de El Legado. Volumen 3.

By

Publisher: Roca editorial

3.7
(4884)

Language: Español | Number of Pages: 700 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) English , German , Italian , Portuguese , Catalan , Dutch , French , Chi traditional , Swedish , Hungarian , Czech , Slovenian

Isbn-10: 8492429372 | Isbn-13: 9788492429370 | Publish date:  | Edition 1

Translator: Carol Isern , Jorge Rizzo

Also available as: Paperback , Others , Mass Market Paperback

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Brisingr ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
PROMESAS SIN CUMPLIR...LEALTAD PUESTA A PRUEBA...FUERZAS QUE SE ENFRENTAN.Eragon y su dragona, Saphira, han conseguido escapar con vida después de la colosal batalla contra los guerreros imperiales. Una vida que Eragon sabe sujeta a la fuerza de las promesas sin cumplir. La primera es la que Eragon le hizo a su primo Roran: rescatar a su amada, Katrina, de las garras del rey Galbatorix. Sin embargo, éste no es más que el primero de sus compromisos. Eragon también le debe la lealtad a los vardenos, quienes necesitan desesperadamente su talento y su fuerza, y lo mismo les sucede a elfos y enanos. Cuando los problemas empiezan a aflorar y el peligro ataca desde todos los flancos, Eragon se ve obligado a elegir. Una elección que podría llevarlo a recorrer el Imperio entero, e incluso más allá de sus fronteras; una elección que podría acabar con un sacrificio inimaginable. Eragon es la única esperanza de salvar Alagaësia de la tiranía. ¿Podrá el hijo de un granjero unir a las fuerzas rebeldes y vencer al Rey?
Sorting by
  • 1

    Di positivo

    forse c'è solo una cosa: dato che ha venduto tanto (grazie all'enorme campagna pubblicitaria) speriamo almeno che abbia avvicinato al fantasy le nuove generazioni, che magari passeranno poi a qualcosa ...continue

    forse c'è solo una cosa: dato che ha venduto tanto (grazie all'enorme campagna pubblicitaria) speriamo almeno che abbia avvicinato al fantasy le nuove generazioni, che magari passeranno poi a qualcosa di più serio.

    Per il resto che dire, storia scontatissima, scopiazzata da libri e film famosi, ma ancora leggibile nel primo libro.

    Il secondo libro è noioso, il terzo è addirittura illeggibile da quanto sia inutile e lento.

    L'ultimo libro è assurdo: pieno di cliché, personaggi (ed interazioni tra loro) che non vengono approfonditi come dovrebbero, una fine semplicemente orribile, eccetera eccetera.

    said on 

  • 2

    Sempre peggio

    3° libro della serie, non è granchè, mentre il primo non era male gli altri peggiorano sempre più, poca avventura e a volte anche facilmente prevedibile. Peccato

    said on 

  • 4

    E la saga continua...

    L'autore è stato in grado di mantenere alta la mia attenzione e di innescare la mia curiosità. Migliore del secondo, non sono certa sia all'altezza del primo.

    said on 

  • 4

    Fuoco

    Di questa saga amo moltissimo il modo di Paolini di spiegare e di reagire alla violenza e alla brutalità attraverso i suoi personaggi.
    Eragon e Roran non accettano mai pienamente il loro ruolo di assa ...continue

    Di questa saga amo moltissimo il modo di Paolini di spiegare e di reagire alla violenza e alla brutalità attraverso i suoi personaggi.
    Eragon e Roran non accettano mai pienamente il loro ruolo di assassini e anche gli uomini peggiori ai loro occhi hanno diritto alla pietà, proprio in quanto uomini! Eragon fa di tutto per dare una spiegazione razionale al male e non si rassegna allo scorrere degli eventi.
    E' in questo che sta la sua crescita in questo libro.
    Gli eventi raccontati in Brisingr, non sono molti, ma sono descritti minuziosamente, a partire dall'ambiente circostante fino a entrare nell'intimo di ogni personaggio.
    Credo che la storia sia geniale e molto originale. Piena di colpi di scena inaspettati, quando pensi di sapere qualcosa il mondo di Eragon torna ad essere stravolto.
    E io non vedo l'ora di scoprirne il finale! :)

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    3

    Troviamo in questo libro un Eragorn più maturo e autonomo nel gestire certe circostanze che nel secondo. Forse un pò troppo lunghetto è stato ovvero è stato necessario che alcune parti siano state ''t ...continue

    Troviamo in questo libro un Eragorn più maturo e autonomo nel gestire certe circostanze che nel secondo. Forse un pò troppo lunghetto è stato ovvero è stato necessario che alcune parti siano state ''tagliate''; la cosa che mi ha davvero innervorsito è come venisse trattato Roran da Nasuada, posso capire che sia cugino di Eragorn e non deve essere ''accontentato'' ma fa davvero il possibile in tutto e anche questo personaggio è migliorato: combatte per la sua nuova famiglia anzichè perseguire i scopi personali e vendicativi. Commovente la descrizione di come muoiono Oromis e Glaedr che quest'ultimo è ancora più sofferente in quanto si chiuderà all'interno del suo Eldunarì.

    said on 

Sorting by