Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Brujerías

Mundodisco 6

By

Publisher: Altaya

4.1
(931)

Language:Español | Number of Pages: 324 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) English , Italian , Portuguese , French , Dutch , Japanese , Czech

Isbn-10: 8448722930 | Isbn-13: 9788448722937 | Publish date: 

Translator: Cristina Macía

Also available as: Mass Market Paperback , Others , Paperback

Category: Fiction & Literature , Humor , Science Fiction & Fantasy

Do you like Brujerías ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
En el Mundodisco la magia está por todas partes, especialmente en las Montañas del Carnero de donde procede la mayor parte de los magos y brujas del mundo. como Magrat Ajostiernos, Yaya Ceravieja Y Tata Ogg tres insólitas brujas que aprovechan sus aquelarres para lanzar sapos y maldiciones a los mortales. Su "pacífica" vida cambia cuando el rey usurpador de Lancre y su oronda esposa pretenden hacer pagar impuestos a todas las brujas. Para luchar contra tal injusticia las brujas deciden entrar en política y trazan un maquiavélico y caótico plan para alzarse con la victoria.
Sorting by
  • 4

    Pratchett uses three witches and their story to examine the role of royalty and the power of words, and it's wonderful.
    Being the clever, witty writer he is, he succeeds in in dealing with four differ ...continue

    Pratchett uses three witches and their story to examine the role of royalty and the power of words, and it's wonderful.
    Being the clever, witty writer he is, he succeeds in in dealing with four different subplots in just one short book, without making any of them seem rushed or out of place.
    Granny and Nanny, even if slightly different from the characters they'd become in later books, are already magnificent and truly enjoyable, the first one conveying all the messages and the analysis, and they make a wonder out of each and every scene they appear in, to top that we have a good plot, nicely developed secondary characters (lots of them, and all of them good) and the usual outrageous fun and awesomeness you can find in a Discworld book.

    said on 

  • 3

    Il teatro è come la vita o la vita è come il teatro? Lasciamo che siano le tre streghe a darci la risposta. Una rivisitazione Shakespeariana in chiave Pratchettiana :D

    said on 

  • 1

    "En realidad, el asesinato es una muerte natural cuando se trata de un rey"

    Las amplias posibilidades que parecía contener el universo Mundodisco, en general, y las vivencias de las brujas, en particular, quedan desechadas cuando el lector se enfrenta a una narración tediosa ...continue

    Las amplias posibilidades que parecía contener el universo Mundodisco, en general, y las vivencias de las brujas, en particular, quedan desechadas cuando el lector se enfrenta a una narración tediosa y a una desordenada historia, que hacen considerar que el señor Pratchett ni puede ni quiere porque así le va muy bien.

    said on 

  • 4

    Pratchett mi ha da tempo abituato a storie fantasy estremamente comiche e questo volume non delude. Ci sono le streghe vecchio stile, c'è quella più giovane e moderna. Ci sono nani, buffoni, re fantas ...continue

    Pratchett mi ha da tempo abituato a storie fantasy estremamente comiche e questo volume non delude. Ci sono le streghe vecchio stile, c'è quella più giovane e moderna. Ci sono nani, buffoni, re fantasma, eredi al trono che non sanno di esserlo, magia e teatro.
    Il suo stile volutamente disarmante, le sue battute e il suo modo di prendere tutto alla leggera mi conquistano ogni volta. Che sia fatto un monumento a quest'uomo!

    said on 

  • 4

    Probabilmente uno dei miei libri preferiti di Terry, le streghe sono descritte con dovizia di particolare e ogni personaggio del libro è un piccolo capolavoro. I riferimenti a Shakespeare sono talment ...continue

    Probabilmente uno dei miei libri preferiti di Terry, le streghe sono descritte con dovizia di particolare e ogni personaggio del libro è un piccolo capolavoro. I riferimenti a Shakespeare sono talmente tanti che spesso possono sfuggire, ci vorrebbe una versione con le note per apprezzarlo meglio!
    Purtroppo nella traduzione italiana perde moltissimo e alcuni giochi di parole sono del tutto incomprensibili. Un vero peccato ma tradurlo deve essere un impegno davvero difficile.

    said on 

  • 3

    Le streghe non usano magie o pozioni: è solo messinscena. Le streghe usano "headology", come dire "manipolazione mentale", scavano nel profondo dell'animo umano e ne portano in superficie la vera natu ...continue

    Le streghe non usano magie o pozioni: è solo messinscena. Le streghe usano "headology", come dire "manipolazione mentale", scavano nel profondo dell'animo umano e ne portano in superficie la vera natura.
    La sorellanza delle streghe di Lancre (Granny Weatherwax, Nanny Ogg e la novizia Magrath) devono vedersela con il nuovo duca, Lord Felmet, che vuole trovare e rendere inoffensivo l'erede al trono Tomjohn e che è talmente malvagio che la Natura stessa gli si ribella.

    Ho fatto fatica a finire questo romanzo. Pur presentando personaggi interessanti, come Magrath e Lord Felmet (che si scartavetra letteralmente la mano con la quale ha ucciso il predecessore, per tentare di levarne le il metaforico sangue), mi è sembrato piatto e poco dinamico. Un bell'acquerello di un paesaggio montano con personaggi di fantasia, ma senza vita propria.

    said on 

Sorting by