Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Budda vol. 9

Il parco delle gazzelle

Di

Editore: Hazard

4.5
(40)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 234 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8886991606 | Isbn-13: 9788886991605 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Norihiko Okuda

Genere: Biography , Comics & Graphic Novels

Ti piace Budda vol. 9?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Il giardino delle gazzelle

    Per risolvere la controversia territoriale tra il Magadha e il Kosala è stato intrapreso il duello tra i due campioni Yatara e Tatta. I due però si conoscono prima dello scontro e si rispettano in quanto accomunati dal pensiero di Buddha, sicché quando Tatta sta per avere la peggio ed improvvisam ...continua

    Per risolvere la controversia territoriale tra il Magadha e il Kosala è stato intrapreso il duello tra i due campioni Yatara e Tatta. I due però si conoscono prima dello scontro e si rispettano in quanto accomunati dal pensiero di Buddha, sicché quando Tatta sta per avere la peggio ed improvvisamente Yatara cade a terra, il giovane invoca giustizia per irregolarità nel duello. A tramare nell’ombra è stato l’ambizioso Devadatta, che per coprire le proprie azioni avvelena Miguela rendendola muta e poi l’accusa di aver attentato a Yatara pur di salvare il marito dal pericolo di perdere il duello. Tatta riesce a salvare la moglie che è stata imprigionata e, in fuga, la porta da Buddha il quale riesce a ridarle la voce. Devadatta che ha seguito la scena viene colpito dal miracolo e chiede di divenire discepolo di Buddha.

    Buddha poi, causa un’inondazione, perde la sua dimora e si deve trasferire nel parco delle gazzelle dove viene portato dal re dei cervi ed inizia a predicare, ma il vecchio amico/nemico Depa lo ostacola, ritenendolo ancora un ciarlatano in quanto ai tempi rinunciò alle torture autoindotte dai bramini per raggiungere l’illuminazione. Quindi Buddha ha come discepoli solo animali, ma la cosa è così miracolosa che inizia ad attirare persone, tanto che Depa attenterà alla vita del protagonista ma poi, restando coinvolto nella guerra che il Kosala sta portando in magadha, sarà salvato da Buddha. Il quale incontra anche il tracotante principe Luly e riesce ad averne la meglio semplicemente disobbedendogli pacificamente.

    Anche in questo numero manca un poco di coerenza rispetto ai numeri prima del 6, divenendo un’opera più filosofica che avventurosa. Resta un’opera bella ed emozionante che consiglio a chi vuole saperne di più sulla vita di Buddha e sul buon fumetto.

    Quest'opera di Mmorgana è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

    ha scritto il