Bugie di sangue in Vaticano

Il triplice delitto della Guardia svizzera

Voto medio di 20
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La sera del 4 maggio 1998, all’interno della Città del Vaticano, nell’alloggio del nuovo comandante della Guardia svizzera pontificia, vengono trovati tre cadaveri uccisi a colpi di arma da fuoco. Le vittime sono il neo-comandante colonnello Alois Es ...Continua
FameDiLibri...
Ha scritto il 04/04/13

un po' confusionario e ripetitivo ma comunque interessante

Norbert Spina
Ha scritto il 16/01/13
L'unica cosa chiara, per me, è che s'è trattato di un triplice omicidio. Il libro ipotizza degli intrecci, dei motivi. Ma è talmente corrotto il quadro che fa, che mi chiedo se gli autori abbiano scritto il libro per desiderio di giustizia o per aiut...Continua
Gorgoglio
Ha scritto il 27/02/12
I “Discepoli di verità” sono un gruppo di laici ed ecclesiastici del Vaticano che hanno ritenuto di non poter più avallare con il loro silenzio la verità stabilità dal Vaticano i merito alla morte di Alois Estermann appena nominato colonnello delle g...Continua
M.G.
Ha scritto il 05/07/11
PRIMO E FORSE UNICO LIBRO INCHIESTA SU QUESTO EVENTO. LA CENSURA VATICANA ANCHE QUESTA VOLTA E' RIUSCITA A FAR TACERE TUTTI DA SINISTRA A DESTRA. COME LIBRO BISOGNA CAPIRE L'ANNO E IL MOMENTO, SICURAMENTE PARAGONATO ALLE INCHIESTE ODIERNE NON HA NULL...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi