Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Buonanotte, signor Lenin

By Tiziano Terzani

(554)

| Others | 9788850217151

Like Buonanotte, signor Lenin ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Nell'agosto del 1991 Tiziano Terzani si trova lungo il corso del fiume Amur, in Siberia, aggregato a una spedizione sovietico-cinese, quando apprende la notizia del golpe anti-Gorbacev che ha appena avuto luogo a Mosca. Decide di intraprendere subito Continue

Nell'agosto del 1991 Tiziano Terzani si trova lungo il corso del fiume Amur, in Siberia, aggregato a una spedizione sovietico-cinese, quando apprende la notizia del golpe anti-Gorbacev che ha appena avuto luogo a Mosca. Decide di intraprendere subito, questa volta da solo, un lungo viaggio che in due mesi lo condurrà, attraverso la Siberia, l'Asia centrale e il Caucaso, fino alla capitale. Un'esperienza eccezionale, fissata negli appunti, nelle riflessioni e nelle fotografie che compongono questo libro, una testimonianza in presa diretta di un evento epocale, una galleria di individui e popoli diversi, un panorama di città leggendarie, di luoghi sconosciuti e abbandonati ai margini della storia, di vestigia del passato e di segnali del nuovo che avanza. Un viaggio, e un libro, che riprende la fotografia istantanea del tramonto definitivo dell'impero sovietico.

139 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 2 people find this helpful

    Purtroppo

    Purtroppo il libro non mi è piaciuto per niente, ho trovato tanta superficialità e arroganza rispetto al mondo incontrato. Uno dei peggiori libri di letteratura di viaggio che abbia mai letto.

    Is this helpful?

    Viviana Premazzi said on Aug 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    bel diario di viaggio. Mi ha dato lo stimolo a cercare altro materiale dei Paesi e delle culture narrate nel libro

    Is this helpful?

    Nobile Dellorefice said on Mar 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Semplicemente splendido. L'autore racconta il suo viaggio da est a ovest nell'impero URSS in dissoluzione a causa del golpe di Boris Yeltsin e ci permette di vivere insieme a lui quegli eventi e quei luoghi. Amabile

    Is this helpful?

    Liberopensatore81 said on Jan 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Reporter

    Testimonianza in presa diretta del crollo dell'impero sovietico, nel bel mezzo della dissoluzione vaga per i paesi satelliti alla ricerca del cadavere del comunismo.
    Terzani è dotato di grande sensibilità, scrive molto bene, non c'è nessun tipo di "p ...(continue)

    Testimonianza in presa diretta del crollo dell'impero sovietico, nel bel mezzo della dissoluzione vaga per i paesi satelliti alla ricerca del cadavere del comunismo.
    Terzani è dotato di grande sensibilità, scrive molto bene, non c'è nessun tipo di "pregiudizio politico" pur essendo un argomento maledettamente importante e politico, difficile immaginare un reportage sul tema fatto meglio.

    Il mio primo TT mi ha davvero impressionato, credo ne seguiranno altri.

    Is this helpful?

    ¿?? said on Sep 21, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Stupendo

    Da leggere con l'atlante! Certo che si poteva includere una cartina! Stupendo

    Is this helpful?

    Fabio said on Sep 13, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un viaggio ricco di aneddoti e di avventure

    In precedenza avevo letto il libro la ''Porta Proibita'' che rimane uno dei miei libri preferiti, ma anche questo libro l'ho trovato lineare, scorrevole e anche coinvolgente. E' ricco di testimonianze della caduta del Comunismo e consiglio per chi è ...(continue)

    In precedenza avevo letto il libro la ''Porta Proibita'' che rimane uno dei miei libri preferiti, ma anche questo libro l'ho trovato lineare, scorrevole e anche coinvolgente. E' ricco di testimonianze della caduta del Comunismo e consiglio per chi è interessato a scoprire la storia della caduta e dei stati satelliti. Mi hanno colpito di più le ultime pagine dove si trattano sul genocidio armeno, tutti ricordano del genocidio ebreo ma quello armeno? Pochi ne sanno come appunto dice Terzani. Ultime pagine che parlano di ideali, di rivoluzioni, di scienza che ti fanno riflettere a fondo e anche a discutere.
    Terzani, è fantastico.

    Is this helpful?

    Ekta said on Jun 14, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book