Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Buono da mangiare

Enigmi del gusto e consuetudini alimentari

By Marvin Harris

(241)

| Paperback | 9788806183868

Like Buono da mangiare ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

75 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    OOPS

    縱看古今說飲食文化真的很有趣,但其實我印象最深刻的是他評論美國速食店漢堡便宜又「營養」(P.137)。

    Is this helpful?

    doubt said on Jun 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    身為一個幾乎沒有什麼食物禁忌的人,我常常在想食物是文化,現在更不如說食物選擇是經濟歷史因素。這樣想之後,根本就很難有什麼東西覺得不能吃。

    為什麼有的人覺得吃牛肉比起吃豬肉高尚,
    為什麼大多數人不吃馬肉。
    為什麼你不敢吃兔子,不敢吃驢肉,或者甚至是羊肉?
    我們自己是受了哪一個國家的文化宗教影響。
    還不都是蛋白質。
    譬如狗肉和蚱蜢也是。

    推得更遠一點,為什麼不喜歡吃肥肉?
    或為什麼吃素?
    人其實是天生高度雜食的動物。

    我們從小學習的食物營養素,或是國家宣導的食物政策,其實真的是符合人體健康的嗎 ...(continue)

    身為一個幾乎沒有什麼食物禁忌的人,我常常在想食物是文化,現在更不如說食物選擇是經濟歷史因素。這樣想之後,根本就很難有什麼東西覺得不能吃。

    為什麼有的人覺得吃牛肉比起吃豬肉高尚,
    為什麼大多數人不吃馬肉。
    為什麼你不敢吃兔子,不敢吃驢肉,或者甚至是羊肉?
    我們自己是受了哪一個國家的文化宗教影響。
    還不都是蛋白質。
    譬如狗肉和蚱蜢也是。

    推得更遠一點,為什麼不喜歡吃肥肉?
    或為什麼吃素?
    人其實是天生高度雜食的動物。

    我們從小學習的食物營養素,或是國家宣導的食物政策,其實真的是符合人體健康的嗎?或者是因為某些經濟利益而衍生出來的說法?

    《食物與文化之謎good to eat》這本書,讀起來很輕鬆,蠻容易看的,幾個小時就可以讀完。如果像我一樣不覺得反感。

    有許多食物的禁忌來自宗教,而宗教的存在很可能是因為地理環境與一些經濟需求而發展出來的集體生存政策。

    作者是人類學家,我自然很容易聯想到李維史陀寫某些原住民吃腐敗的木頭裡面的蟲以便獲取蛋白質。
    不過其實這書更是用經濟的角度來看,那些肉可以吃,哪些肉不可以吃,以符合最大的經濟效益。

    人為何不吃寵物,不吃人肉的那二章讀來獲益良多。
    「我們所處的社會,不斷改善在戰場上量產人類屍體的技術,為什麼我們還會覺得人可以殺,而不可以吃呢?」
    是吃人肉獲取動物源蛋白質比較野蠻,還是戰爭比較野蠻?

    在吃任何食物之前,
    is it good to think, good to eat
    or
    good to sell?

    Is this helpful?

    小克今天愛YOGA said on May 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    il libro in sé è molto interessante: rende chiari i motivi di molti tabù alimentari, compresi quelli religiosi, in termini di calcolo dei costi e dei benefici di ciascuna scelta. sfata luoghi comuni come l'avversione istintiva per il cannibalismo o l ...(continue)

    il libro in sé è molto interessante: rende chiari i motivi di molti tabù alimentari, compresi quelli religiosi, in termini di calcolo dei costi e dei benefici di ciascuna scelta. sfata luoghi comuni come l'avversione istintiva per il cannibalismo o le qualità benefiche del latte in età adulta (se escludiamo il latte di foca e di tricheco, naturalmente). spiega fatti curiosi come la necessità, nella preparazione degli hamburger, di usare un animale per la parte magra e un altro animale - ma pur sempre un vitello - per la parte grassa. purtroppo il valore del libro è gravemente minato dalla pessima traduzione: non solo nel passaggio dalla lingua originale all'italiano (per cui alcuni termini non vengono tradotti senza che ci sia un perché, i pollici non diventano centimetri e i calchi abbondano), ma anche nell'uso frequentemente improprio dell'italiano, che si palesa nella carenza spettacolare di coppie di "sia... sia" o di "né... né" in cui i due termini siano bilanciati correttamente, nell'imposizione della forma riflessiva a verbi che riflessivi non sono, nella presenza di frasi abominevoli come "vennero a conoscenza di nutrirsi" o "oggetti non da trangugiare bensì da estrarne certe parti" - solo per portare alcuni esempi.

    Is this helpful?

    terra said on Apr 15, 2014 | 4 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Buono da mangiare, di Marvin Harris

    http://www.meloleggo.it/recensione-buono-da-mangiare-di… È un argomento di cui si parla, si riparla, si straparla a ogni livello: mediatico, scientifico, nutrizionale, religioso e socio-politico. Perché è vero comunque che il mangi ...(continue)

    http://www.meloleggo.it/recensione-buono-da-mangiare-di…

    È un argomento di cui si parla, si riparla, si straparla a ogni livello: mediatico, scientifico, nutrizionale, religioso e socio-politico. Perché è vero comunque che il mangiare non consiste solo nel semplice gesto di farsi un panino fuori di casa in pausa pranzo, accostarsi a una tavola imbandita e papparsi un bel piatto di maccheroni fumanti, un pollo arrosto o una fetta di dolce. Dietro ogni abitudine alimentare dei popoli della terra c’è sempre una spiegazione. Trovarla fa però parte di riflessioni mai superficiali. Lo studio che Harris conduce e le conclusioni che... [continua a leggere su www.MeLoLeggo.it]

    Is this helpful?

    MeLoLeggo.it said on Nov 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    用自然環境(供需)的角度解釋為什麼印度人不吃牛、伊斯蘭不吃豬、西方人不吃狗肉...等飲食禁忌。
    是一本知識性和趣味性兼具的書。

    Is this helpful?

    小竹屋 said on Nov 11, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Invecchiando, i buddhisti diventano molto scrupolosi nell'osservanza del divieto di uccisione degli animali, ma sanno sempre trovare qualcuno che assolva a questa sporca bisogna in loro vece." (Marvin Harris)

    Is this helpful?

    Michele Bergadano said on Oct 30, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book