Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Burton racconta Burton

By M. Salisbury

(221)

| Others | 9788807722714

Like Burton racconta Burton ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

31 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un saggio autobiografico che scorre come una conversazione spontanea.
    Per chi ama il cinema di Burton, tante piccole curiosità su come nacono i suoi film.
    Bellissimi i bozzetti che ti fanno "sentire a casa"!
    Molto bella la prefazione di Depp a ques ...(continue)

    Un saggio autobiografico che scorre come una conversazione spontanea.
    Per chi ama il cinema di Burton, tante piccole curiosità su come nacono i suoi film.
    Bellissimi i bozzetti che ti fanno "sentire a casa"!
    Molto bella la prefazione di Depp a questa edizione da cui emerge l'affetto e l'amicizia fra i due.

    Is this helpful?

    Cerrotorre said on Feb 13, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Cosa dire di queste interviste se non che sono parte dell'essenza e delle idee di un grande regista visionario. Grazie a questo testo ho compreso meglio parte dei suoi film, credo che dovremmo sempre ascoltare che cosa un regista ha da dire su un suo ...(continue)

    Cosa dire di queste interviste se non che sono parte dell'essenza e delle idee di un grande regista visionario. Grazie a questo testo ho compreso meglio parte dei suoi film, credo che dovremmo sempre ascoltare che cosa un regista ha da dire su un suo film, secondo me riusciremo a capire meglio il lungometraggio stesso. Amo il cinema e questo testo mi ha fatto capire ancora di più questo amore.Consigliatissimo agli amanti del cinema e non solo dei film di Burton!

    Is this helpful?

    eternoritorno said on Jan 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tim Burton che racconta il suo mondo, capitolo per capitolo, film dopo film. Bozzetti grafici bellissimi. E prefazione di Johnny Depp. Serve altro? ^_^
    (beh, magari un correttore di bozze, nella versione italiana gli errori di battitura abbondano... ...(continue)

    Tim Burton che racconta il suo mondo, capitolo per capitolo, film dopo film. Bozzetti grafici bellissimi. E prefazione di Johnny Depp. Serve altro? ^_^
    (beh, magari un correttore di bozze, nella versione italiana gli errori di battitura abbondano... peccato).

    Is this helpful?

    Apemaia74 said on Jan 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Benenuti nel piccolo,ma non troppo, burtonworld! Una bella biografia dove si comprendono molte stranezze di un genio del cinema

    Is this helpful?

    Caterina said on Sep 7, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Come scoprire un regista dalla rara sensibilità

    Libro consigliato da un amico e, devo dire, ottimo consiglio. Lasciando da parte i meriti tecnici del libro che lasciano il tempo che trovano, quello che è davvero il valore aggiunto sono le parole di Burton che si racconta in una serie di interviste ...(continue)

    Libro consigliato da un amico e, devo dire, ottimo consiglio. Lasciando da parte i meriti tecnici del libro che lasciano il tempo che trovano, quello che è davvero il valore aggiunto sono le parole di Burton che si racconta in una serie di interviste.
    Burton rivela, parlando della genesi di ogni sua opera dagli inizi alla Disney fino al diabolico barbiere Sweeney Todd, il suo particolare modo di pensare il cinema e l'arte, cosa lo affascina, cosa non tollera. Rivela cosa lo ha ispirato, in che modo il suo vissuto ha influito sulla formazione del suo carattere e della sua sesibilità artistica.
    Ne viene fuori un ritratto di una persona geniale ma che è sempre stato cosiderato uno "strano" e che tendeva a isolarsi, che ha avuto sempre una differente sensibilità rispetto al volgo comune e una certa attrazione per ciò che è straniante e considerato cupo dalla maggior parte delle persone. Cosa che si vede chiaramente in ogni sua opera.
    Personalmente ho avuto modo di conoscere una persona con un metro di giudizio simile al mio e la cosa non può che avermi fatto piacere e che mi ha fatto apprezzare ancora di più la sua opera come regista. Un bel viaggio nella mente e nella sensibilità di un'altra persona. Consigliato.

    Is this helpful?

    Speedyalex said on Jul 28, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book