Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

C'è un cadavere in biblioteca

Agatha Christie, 4

By Agatha Christie

(187)

| Paperback

Like C'è un cadavere in biblioteca ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

St. Mary Mead, una mattina come tante. Almeno fino quando il colonnello Bantry e sua moglie Dolly vengono bruscamente svegliati da una cameriera terrorizzata, venuta ad annunciare che, nella biblioteca della villa, è stato trovato il cadavere di una Continue

St. Mary Mead, una mattina come tante. Almeno fino quando il colonnello Bantry e sua moglie Dolly vengono bruscamente svegliati da una cameriera terrorizzata, venuta ad annunciare che, nella biblioteca della villa, è stato trovato il cadavere di una sconosciuta in abito da sera, apparentemente assassinata. Nessuno degli abitanti della casa ha mai conosciuto la vittima, ma allora come spiegare il bizzarro ritrovamento? La polizia, subito interpellata, comincia le indagini, ma ancora una volta sarà la simpatica Miss Marple, con il suo occhio infallibile e la sua lucida capacità di far luce nei più tortuosi meandri dell’animo umano, a risolvere il caso.

151 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Giallo di facile lettura, un piacevole intrattenimento. La Christie è giustamente considerata un maestro inarrivabile del genere. In questo caso non troppo inarrivabile, ma comunque si lascia leggere. Carino, ma nulla più.

    Is this helpful?

    Alessandro Soprani said on Apr 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Profonda conoscenza del male.."

    Una vicenda insolita...e un giallo difficilmente risolvibile...
    Nella biblioteca di un anziano gentiluomo inglese viene trovato il cadavere di una giovane ragazza...
    L'intricata vicenda, nonostante l'impegno della polizia locale si rivela di difficil ...(continue)

    Una vicenda insolita...e un giallo difficilmente risolvibile...
    Nella biblioteca di un anziano gentiluomo inglese viene trovato il cadavere di una giovane ragazza...
    L'intricata vicenda, nonostante l'impegno della polizia locale si rivela di difficile soluzione...
    Ma la padrona di casa ha un'amica preziosa e insostituibile, Miss Marple...un'anziana zitella, con tutte le caratteristiche peculiari di questa categoria di donne, curiosa, ficcanaso e con un'esperienza notevole riguardante l'umanità, i suoi difetti...i suoi potenziali crimini..
    Miss Marple offre il suo prezioso aiuto alla polizia, incapace di sciogliere l'intrigo che poi riassume l'omicidio non di una ma di due ragazze...
    Le cose non sono mai come sembrano, gli assassini oltre che scaltri si riveleranno infine persone insospettabili e benvolute dalla comunità...
    Non bisogna mai fidarsi delle apparenze - afferma saggiamente miss Marple.. quando infine riesce a far luce sull'intricata vicenda e assicurare i colpevoli alla giustizia.
    Il suo fiuto e la sua capacità di introspezione psicologica hanno avuto la meglio sulla perfida astuzia degli asassini.
    Consiglio questa lettura a coloro che sono amanti della letteratura gialla...e in particolare dei libri di Agatha Christie. :o)

    Is this helpful?

    Etrusco said on Mar 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' il primo della Christie e sinceramente non mi aspettavo che fosse così lento e contorto.
    Mi ha delusa un pò. non mi darò per vinta perchè amo i gialli, ci riproverò un giorno con uno dei due che ho in wl.

    Is this helpful?

    ♥ƸӜƷ♥ Vany/Angelica ♥ƸӜƷ♥ said on Jan 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    班崔太太對於先生的愛,讓我動容。因自家的書房突然出現了一具女屍,讓班崔一家陷入了風暴。表面上,班崔太太愛熱鬧的心情,讓友人--瑪波小姐加入偵探行列,畢竟,不是每個人家中會突然出現一具屍體的。

     但隨著時間和小鎮上的閒言閒語,讓班崔先生也陷入了困境。這也是班崔太太為了挽回丈夫的名譽,急著讓瑪波小姐解決案件的主要原因。這個原因讓我覺得班崔太太實在可愛極了!雖然,實際的狀況和棄屍在班崔家的藏書室的原因,讓我有種很orz的感覺。但整體來說,還滿喜歡的一本書。

    Is this helpful?

    善變小妖女 said on Jan 13, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Aghata, non mi tradisci, Agatha...

    Sono certo di non essere l'unico che prendendo in mano un libro della Christie dice: "Questa volta non me la fai. Stavolta mi sono preparato: non riuscirai a come sempre a buttarmi fumo negli occhi e farmi sospettare di quasi tutti per poi scoprire c ...(continue)

    Sono certo di non essere l'unico che prendendo in mano un libro della Christie dice: "Questa volta non me la fai. Stavolta mi sono preparato: non riuscirai a come sempre a buttarmi fumo negli occhi e farmi sospettare di quasi tutti per poi scoprire che invece il colpevole era proprio tra quei quasi...".
    Verso pagina 50 comincia ad affiorare un barlume di comprensione: "Vuoi vedere che le cose sono andate così?" Arrivato a pag. 100 è chiaro che la prima ipotesi era sbagliata (come le altre che l'avevano seguita), ma la frase criptica pronunciata da Miss Marple / Poirot ha aperto nuovi spiragli: "Ma allora...". A pag.150 abbiamo le idee sufficientemente chiare: peccato che i soliti Miss Marple / Poirot non sembrino condividerle. A 10 pagine dalla fine ci viene spiegato perché il colpevole era proprio quello che poco prima avevamo eliminato con tante scuse dalla lista dei sospetti (se mai ce l'avevamo fatto entrare).
    E quindi chiudiamo il libro dopo essere stati sconfitti dall'astuta Agatha come sempre, ma, come sempre, ammirati dalla sua abilità e proprio per questo, desiderosi di riprendere il gioco e, in fondo, felici di perdere.

    Is this helpful?

    Giorgio Nesossi said on Nov 16, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book