Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

C'era una volta Charlie Brown

Di

Editore: RCS Rizzoli libri

4.5
(218)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 124 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8817810371 | Isbn-13: 9788817810371 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Comics & Graphic Novels , Humor

Ti piace C'era una volta Charlie Brown?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Violet: Se io fossi l'unica ragazza al mondo, mi ameresti Charlie Brown?


    Charlie Brown: Vuoi dire se non ci fossero nemmeno cani? O gatti? Se non ci fossero pesci rossi, cavalli, pecore, scoiattoli o niente altro? ... In questo caso, forse sì!"


    Volume dedicato ai piccoli Pean ...continua

    Violet: Se io fossi l'unica ragazza al mondo, mi ameresti Charlie Brown?

    Charlie Brown: Vuoi dire se non ci fossero nemmeno cani? O gatti? Se non ci fossero pesci rossi, cavalli, pecore, scoiattoli o niente altro? ... In questo caso, forse sì!"

    Volume dedicato ai piccoli Peanuts (che già sono piccoli "normalmente", quindi di più, piccolissimi). Adorabile è dir poco: Charlie Brown, il più grande del gruppetto di "noccioline" ha un inquietante capoccione a forma d'arancia ma già si vede nel suo carattere il seme di quel tira-e-molla che saremo abituati a vedere negli anni seguenti. Tiranneggiato spesso e volentieri dalle fanciulle e persino da Lucy, più piccola di lui forse di un anno (e con una cottarella per lui, incredibile a pensarci!), cosa che non avrei mai detto, così come non avrei mai detto che Schroeder è di poco più grande di Linus (ma cresce peggio dell'erba cattiva, gli ci vuole pochissimo a raggiungere l'altezza di Charlie Brown e soci! :D). Snoopy è un cucciolo adorabile e ancora abbastanza "normale".
    Linus da piccolo è assolutamente delizioso!

    ha scritto il 

  • 3

    uhm... le prime strisce (?) non mi entusiasmano poi tanto. sono completamente diverse da quello che i peanuts sono diventati dopo. boh, sarà l'abitudine.
    però essere abituati a quelle robe brillanti, e poi leggere queste è incredibilmente triste.
    i caratteri dei personag ...continua

    uhm... le prime strisce (?) non mi entusiasmano poi tanto. sono completamente diverse da quello che i peanuts sono diventati dopo. boh, sarà l'abitudine.
    però essere abituati a quelle robe brillanti, e poi leggere queste è incredibilmente triste.
    i caratteri dei personaggi sono poco definiti e in qualche modo "mischiati". charlie brown dispettoso? °_°" smoopy che fa il cane normale???
    beh si, alcuni personaggi sono quello che saranno nelle strisce future (tipo lucy >_>), altri -che poi diventeranno quelli principali, come linus- sembrano "cactus sullo sfondo" (i pkers capiscono u_ù) però... sembra la brutta copia dei peanuts ecco @_@"

    ha scritto il 

  • 3

    Il volume raccoglie le prime striscie pubblicate da Schultz. I caratteri non sono ancora perfettamente formati, i fratelli Van Pelt non son ancora abbozzati e ci sono dei caratteri che poi spariranno col tempo. Comunque indispensabile per chi ama i Peanuts

    ha scritto il 

  • 2

    Che dispetto, Charlie Brown !

    Questo volumetto è una scossa d'assestamento.
    I personaggi disegnati da Schulz non erano ancora ben definiti, sia graficamente che caratterialmente, con un Charlie Brown decisamente più dispettoso che depresso, e con Snoopy in versione peluche, e ancora del tutto inespresso.
    Charles Sch ...continua

    Questo volumetto è una scossa d'assestamento.
    I personaggi disegnati da Schulz non erano ancora ben definiti, sia graficamente che caratterialmente, con un Charlie Brown decisamente più dispettoso che depresso, e con Snoopy in versione peluche, e ancora del tutto inespresso.
    Charles Schulz: Perdonato!

    ha scritto il