Cadaveri innocenti

di | Editore: Rizzoli
Voto medio di 1316
| 87 contributi totali di cui 85 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel rigido inverno di Montreal, Tempe Brennan, esperta antropologa forense,sta scavando nel cimitero di un convento alla ricerca di un cadavere sepolto da più di cento anni. Gli enigmi del passato la attraggono, ma è l'attualità che esige la sua atte ...Continua
zombie49
Ha scritto il 02/07/18
Il fanatismo religioso sconfina nella pazzia
In un freddo giorno di marzo a Montreal la dottoressa Tempe Brennan, antropologa forense, è incaricata di una perizia sulle ossa di una suora morta a fine ‘800 in odore di santità. Ben presto, però, deve occuparsi di un caso più urgente: tra le macer...Continua
$Sofia$
Ha scritto il 10/01/17

..."I suoi occhi spiritati incrociaroni i miei.
< Ma lei crede in Dio?>
< Dottoressa Jeannotte, ci sono giorni in cui non credo neppure che il sole spunterà mai più sulla terra.>...."

Best In The World
Ha scritto il 11/12/16
In una gelida notte di marzo, in una chiesa di Montreal, Tempe Brennan, antropologa forense, deve identificare i resti di una suora morta alla fine dell'800. In un incendio doloso trovano la morte due gemelli di pochi mesi. Il cadavere di una giovane...Continua
Titty
Ha scritto il 01/08/16
mi piace la Reichs
altra conferma dell'autrice che mi spinge a pensare ad una lettura cronologica delle sue opere. Temperance risulta molto più umana e fallibile rispetto alla serie televisiva Bones. solo in alcuni tratti il racconto è un pò noioso ma la lettura è nel...Continua
Momo
Ha scritto il 14/03/16

Seconda avventura con Temperance Brennan. Ho apprezzato la scrittura, il ritmo, l'accuratezza delle descrizioni, un po' meno le coincidenze che tengono in piedi la trama.


Valentina
Ha scritto il Jan 21, 2016, 12:43
Ricorda: forse io sono il vento, ma sei tu che controlli l'aquilone.
blake16
Ha scritto il Dec 23, 2010, 20:45
Ryan sollevò le sopraciglia con aria interrogativa. <<Brennan, parlami in inglese o in francese, ma per favore lascia perdere il dottorese>>. I suoi occhi erano dello stesso azzurro delle nuvole del Windows '95.
Pag. 61

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi