Nello scenario lussureggiante di una primavera italiana l'incontro di Lucy Honeychurch, timorata signorina della buona borghesia inglese in viaggio in Italia, con George Emerson, giovane schietto e anticonformista, infrange le norme del perbenismo ... Continua
Ha scritto il 18/10/17
La prima (Firenze) e la seconda parte (Inghilterra) sono state scritte in momenti differenti della vita dell'autore e si percepisce da subito.. L'ultima parte è quella più interessante dove si vede la crescita del personaggio di Lucy, che non può ...Continua
Ha scritto il 20/06/17
È un mondo che non esiste più, quello dei turisti inglesi che tra Otto e Novecento venivano a fare il “grand tour” in Italia, in primis a Firenze. La scrittura è un po’ lenta, perché era lento quel mondo; ma le emozioni, quelle, corrono ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 02/06/17
"Io ti immagino sempre sullo sfondo di un paesaggio"
Un romanzo sentimentale, poetico e soffuso di luce come i paesaggi che descrive. “Tutti cerchiamo di essere gentili” disse Lucy, con un sorriso nervoso. “Perché pensiamo di migliorare così il nostro carattere. Lui invece è gentile perché ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 18/04/17
É il terzo libro di Forster che leggo e l'ho trovato piuttosto ripetitivo (nonostante in effetti abbia iniziato la stesura di questo romanzo prima degli altri), non mi ha coinvolta particolarmente. Ho trovato troppo similitudini con "Passaggio in ...Continua
Ha scritto il 27/03/17
Spinta dal ricordo del film che ha consacrato Helena Boham Carter, ho voluto leggere il romanzo che ha dato spunto ad esso e devo dire che la trasposizione cinematografica, per quanto possa ricordare, è abbastanza fedele al libro.Del resto Forster ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jun 13, 2015, 13:12
Gli piaceva parlare di niente, ed era in effetti questa la cosa che conosceva meglio.
Ha scritto il Dec 07, 2014, 00:56
Questa figura di donna medievale è sotto molti aspetti immortale. I draghi non esistono più, e nemmeno i cavalieri, ma lei aleggia ancora tra di noi. Ha regnato in molti castelli della prima epoca vittoriana, è stata la regina di molte canzoni ...Continua
Ha scritto il Nov 11, 2014, 17:30
Non era il caso di pensare, né di provare dei sentimenti. Lucy smise di cercare di capire se stessa, e si unì alle vaste schiere degli ottenebrati, che non seguono né il cuore né il cervello, e marciano verso il loro destino sotto l'insegna di ...Continua
Pag. 159
Ha scritto il Mar 30, 2014, 15:25
- For a crowd is more than the people who it up. Something gets added to it - no one knows how - just as something has got added to those hills.
Pag. 178
  • 1 commento
Ha scritto il Mar 30, 2014, 15:24
- (...) you're the sort who can't know anyone intimately. (...) Cecil, you're that, for you may understand beautiful things, but you don't know how to use them; and you wrap yourself up in art and books and music, and would try to wrap up me.
Pag. 192
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Nov 17, 2016, 22:24
Salvato magnificamente dal finale!
Ha scritto il Dec 19, 2014, 12:17
D 2 die

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi