Camere separate

Voto medio di 1.775
| 373 contributi totali di cui 242 recensioni , 130 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
"Camere separate" è uno straordinario e felice romanzo d'amore e di morte, di nostalgia e maturità, di impotenza e grandezza, nel quale riconosciamo la cisi del nostro tempo e le sue misteriosi ragioni." (Cesare De Michelis)
Ha scritto il 28/07/17
La banalità del dolore.
Mi sembra quasi assurdo che Tondelli sia riuscito a dare una sfumatura (finalmente!) di normalità all'omoaffettività attraverso la banalità del dolore. Perché sì, questo romanzo non è un romanzo su due uomini gay, né sull'omosessualità in ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 06/07/17
Lo farei leggere a alle Sentinelle in piedi e a tutte quelle persone che pensano che l’amore sia solo tra un uomo e una donna. La storia: Leo è un intellettuale saltuario, vive scrivendo libri, sceneggiature, musiche. Si innamora di Thomas, ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 04/07/17
La morte che si trasforma in vita.
Avevo letto "Rimini" anni fa, ma non mi aveva dato la voglia di leggere qualcos'altro di Tondelli. Qualche giorno fa, incappo in questo libro in biblioteca e mi decido di dargli nuovamente un po' di fiducia. Sarà che alcuni libri si assorbono ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 12/04/17
Riflessione gradevole e interessante sui grandi temi della vita: l'amore e la morte.
Tondelli scriveva benissimo, ma l'ambiente è descritto con troppi cliché e il romanzo, emoziona poco.
Ha scritto il 11/03/17
Ci sono libri che arrivano al momento giusto e ciò è una benedizione, ogni buon lettore lo sa. È anche una benedizione quando un libro arriva dopo il momento giusto, quando le cose sono già state vissute e ridotte a nostalgico ricordo, perché ..." Continua...
  • 2 mi piace

Ha scritto il Jan 27, 2017, 14:14
Se con lui non ha funzionato, se la sua vita sentimentale e' un disastro, se nel profondo e' inquieto e non trovera' mai pace, e' perche' lui e' diverso e si deve costruire una scala di valori partendo proprio da questa sua diversita'. Niente di ... Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il Jan 27, 2017, 13:56
Cammina solitario lungo i portici del paese. E' costretto a salutare quasi ogni persona che incontra, poiche' conosce tutti e tutti lo conoscono. [...] Anche se si addentra nella parte che piu' gli piace del suo borgo, dove il portico bruscamente ... Continua...
Ha scritto il Jan 27, 2017, 13:44
Continua a dormire tantissimo. Di pomeriggio, e coricandosi la mattina presto. E' come se, steso su quel letto solitario e separato, lui dovesse ricapitolare tutto quanto il suo passato e la sua vita per rinascere. E' un letargo dal quale spera di ... Continua...
Ha scritto il Jan 12, 2017, 18:07
Non posso vivere senza Dio ma posso vivere senza religione
Ha scritto il Nov 26, 2015, 19:11
"Con quale ipocrisia l'europeo impone regole e comportamenti come se i valori fossero ancora dell'Occidente quando invece tutto dimostra il contrario?"
Pag. 55

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il Jun 17, 2015, 13:44
"Hand in Glove"
Autore: The Smiths
< Armoniosamente uniti
camminiamo in controluce
no,questo non è un amore diverso,
è diverso perché riguarda noi... >

il pezzo è citato dallo stesso Tondelli ,si lega molto bene alla storia di Camere Separate

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi