Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Canti

Di

Editore: Ilisso

3.6
(7)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 256 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8887825548 | Isbn-13: 9788887825541 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Canti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    La Sardegna ha avuto in Sebastiano Satta il suo poeta più inquieto e aulico, il cantore dei suoi eroi e dei suoi pastori, dei suoi monti e delle sue ancestrali usanze; la voce più forte dell’anima della Barbagia, che seppe dare al profondo e vitale attaccamento a un mondo costruito sul tempo lent ...continua

    La Sardegna ha avuto in Sebastiano Satta il suo poeta più inquieto e aulico, il cantore dei suoi eroi e dei suoi pastori, dei suoi monti e delle sue ancestrali usanze; la voce più forte dell’anima della Barbagia, che seppe dare al profondo e vitale attaccamento a un mondo costruito sul tempo lento delle antiche pietre l’anelito e la speranza del progresso e del riscatto sociale.

    «Se l’aurora arderà su’ tuoi graniti
    Tu lo dovrai, Sardegna, ai nuovi figli.
    A questo: a quanti cuori
    Vegliano nella tua ombra, aspettando!
    O fratello, e tu primo alla vittoria,
    Da’ il grido dai vermigli
    Pianori: Agita il palio…
    O rosso cavallo,
    O cavallo di gloria, hutalabì!».

    ha scritto il