Canto della pianura

Trilogia della pianura - Vol. 2

di | Editore: NNE
Voto medio di 1216
| 237 contributi totali di cui 228 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Stampa 2017Con Canto della pianura si torna a Holt, dove Tom Guthrie insegna storia al liceo e da solo si occupa dei due figli piccoli, mentre la moglie passa le sue giornate al buio, chiusa in una stanza. Intanto Victoria Roubideaux a sedici anni ...Continua
Ha scritto il 19/11/17
Tutto ruota intorno alle relazioni umane dei protagonisti, quanta malinconica, quanto amore. Bellissimo, fratelli McPheron mi mancherete.
Ha scritto il 12/11/17
Dove tutto ha inizio
“Si fermarono e ancora una volta studiarono la ragazza. Avevano cominciato a sentirsi meglio, quasi soddisfatti di se stessi. Sapevano di non essere ancora fuori pericolo, ma iniziavano a pensare che quella di fronte era almeno la traccia di un ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 26/10/17
Lettura delicata
Un libro particolare. Realismo allo stato puro. La sua forza è sicuramente la visione molto esterna del narratore che comunque impregna le pagine e trasmette un'empatia nei confronti dei personaggi molto acuta. L'ho trovato un romanzo da leggere ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 23/10/17
Questo libro ha un'anima
Dopo Benedizione un altro libro di Kent Haruf che mi è arrivato dritto al cuore e che mi ha dato tante belle emozioni. Lettura leggera, fatta di personaggi che si fanno amare e che ti trasmettono la voglia di conoscerli e di passare un po' di tempo ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 22/10/17
Se sono questi i bei romanzi, mi chiedo davvero cosa ci siamo abituati a leggere.

Ha scritto il Mar 07, 2017, 09:24
Noi vogliamo che torni, mamma. Non sono ancora diventata pazza, disse lei. Non penso di esserlo. Voi pensate che io sia pazza? No. No. Non lo sono diventata finora. Non penso che lo diventerò adesso. Pensavo che sarebbe successo, ma ora non più. ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il Mar 07, 2017, 09:24
Erano successe troppe cose. Lei riprese a parlare. Mi dispiace per tutti e due, disse. Mi dispiacciono un mucchio di cose. Ma alla fine ho deciso che ne ho abbastanza di essere dispiaciuta.
  • 1 mi piace
Ha scritto il Nov 24, 2016, 09:01
È ridicolo diventare così vecchi, disse. È stupido e ridicolo.
Ha scritto il Oct 31, 2016, 13:03
C’è troppa solitudine qui. Prima o poi morirete senza aver avuto neppure un problema in vita vostra. Non del tipo giusto, comunque. Questa è la vostra occasione.
Ha scritto il Oct 31, 2016, 13:03
Una donna sottile, come intrappolata in un pensiero o un atteggiamento ineluttabile.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi