Canto della pianura

di | Editore: NNE
Voto medio di 1402
| 254 contributi totali di cui 243 recensioni , 11 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Con Canto della pianura si torna a Holt, dove Tom Guthrie insegna storia al liceo e da solo si occupa dei due figli piccoli, mentre la moglie passa le sue giornate al buio, chiusa in una stanza.Intanto Victoria Roubideaux a sedici anni scopre di esse ...Continua
Ania Marci
Ha scritto il 11/04/18
Dopo una bellissima esperienza con “Le nostre anime di notte”, ho deciso di cominciare questa trilogia. Devo ammettere che ho un po’ faticato inizialmente a entrare nella vita dei personaggi, però, appena è scattata la scintilla, la meraviglia mi ha...Continua
La donna mancina
Ha scritto il 04/04/18
Haruf descrive le vite di alcuni abitanti di un piccolo paese del Colorado. La loro caratterizzazione non è immune da naiveté, i "cattivi" lo sono manicheisticamente. Per contro, la vita quotidiana, i paesaggi, l'atmosfera delle pianure del West sono...Continua
Ale 75
Ha scritto il 03/04/18
Speravo meglio
Uno dei miei propositi di lettura di quest'anno era di leggere finalmente la tanto decantata "trilogia della pianura". Era. Perchè adesso mi è passata la voglia. "Canto della pianura" (ho iniziato seguendo l'ordine di scrittura e non di pubblicazione...Continua
Claudia
Ha scritto il 22/03/18

una scrittura fluida ma non mi ha appassionato. Temo che bisogna amare quel genere di geografia ed atmosfera americana per poter apprezzare questo libro ma io non la amo.

Lamicianera🐱
Ha scritto il 14/03/18
PRIMO (IN ITALIA PUBBLICATO PER SECONDO) "DELLA TRILOGIA DELLA PIANURA" PER IL GDL DEL GIOVEDI', MA MI FERMO QUI!!!!!
Cosa potrà mai succedere in una cittadina americana spersa per la campagna del Colorado ? Niente o quasi. C’è chi si scopre incinta e viene buttata fuori di casa, un padre che cerca di far crescere i figlii salvandoli dalle conseguenze del male oscur...Continua

Ania Marci
Ha scritto il Apr 10, 2018, 21:56
Guardandosi allo specchio, disse ad alta voce, Non te lo meriti, non provare neppure a pensare di meritartelo.
Pag. 236
Ania Marci
Ha scritto il Apr 09, 2018, 16:29
I fratelli McPheron le stavano aspettando. Uscirono subito di casa e accolsero le donne nella piccola veranda. Non parlarono, non mossero un dito. Rimasero rigidi e impassibili come figure di gesso ferme nel portico, due statue molto realistiche di s...Continua
Pag. 129
LadyRock
Ha scritto il Mar 07, 2017, 09:24
Noi vogliamo che torni, mamma. Non sono ancora diventata pazza, disse lei. Non penso di esserlo. Voi pensate che io sia pazza? No. No. Non lo sono diventata finora. Non penso che lo diventerò adesso. Pensavo che sarebbe successo, ma ora non più. È...Continua
LadyRock
Ha scritto il Mar 07, 2017, 09:24
Erano successe troppe cose. Lei riprese a parlare. Mi dispiace per tutti e due, disse. Mi dispiacciono un mucchio di cose. Ma alla fine ho deciso che ne ho abbastanza di essere dispiaciuta.
wolenboeken
Ha scritto il Nov 24, 2016, 09:01
È ridicolo diventare così vecchi, disse. È stupido e ridicolo.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi