Siamo a fine Ottocento. L'aria di Capo Scirocco è tiepida e profumata di glicine la mattina in cui Rita Agnello, nobildonna di gran carattere e bellezza, nota un ragazzo che dorme sotto un arco.
♥ Valen ♥
Ha scritto il 08/02/16
Il contenuto e l'ambientazione sì, il "contorno" un po' meno...
Ammetto di aver deciso di leggere questo romanzo seguita dalla mia ormai nota passione per l'ambientazione siciliana, ma anche perché ero in vena di una storia romantica e sensuale. Ho riscontrato la prima delusione nel realizzare che il protagonista...Continua
Crash
Ha scritto il 30/08/14
SPOILER ALERT
Una Sicilia di fine '800 che è troppo Sicilia, una trama assai scontata, un ritmo affannato e una serie di personaggi pallidi che parlano con dialoghi telefonati (la badessa, poi, è un po' troppo di larghe vedute per essere credibile). In pratica, la...Continua
Kenrussel
Ha scritto il 30/09/13
Una Sicilia universale
Dopo aver letto il romanzo di esordio di Abbadessa ho guardato sul WEB le molte recensioni e alcune interviste all'autrice. Le sue parole mi hanno confermato l'impressione di trovarmi di fronte a una terra magnifica e finalmente rappresentata fuori d...Continua
Gojko
Ha scritto il 19/09/13

Lingua bella e ricercata. Storia inconsistente nella forma datata di un romanzo d'appendice. Evidente che sia un'opera prima. Se per il futuro l'autrice vorrà evitare questo stile alla "harmony" sarò felice di rileggerla.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi