Cari mostri

Voto medio di 643
| 127 contributi totali di cui 117 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
TheBluE
Ha scritto il 20/06/18
Racconti dell'orrore fatti con intelligenza.
Con accenni a personaggi famosi (vedi Michael Jackson o Edgar Allan Poe ), storie su gatti detective o semplicemente storie di "umani" Stefano Benni ci ha dato una carrellata di mostri ma anche di insegnamenti. Scritto con molta intelligenza ,tipica...Continua
Marco Frediani86
Ha scritto il 12/06/18

Una serie di racconti brevi a tema horror più o meno ispirati, ma nulla di davvero imperdibile.

Pamela Palozzo
Ha scritto il 26/02/18
Cari mostri Stefano Benni Cari mostri di Stefano Benni è una raccolta di racconti horror/ironici, dove vengono messe a nudo le paure e le debolezze umane. I mostri sono le bugie, le cattiverie, i falsi amici e così via. "Il lotto 165 si chiama terra...Continua
♥ƸӜƷ♥...
Ha scritto il 27/10/17

Ricevuto da PQ per lo Swap Del GS - Ottobre (2017) 。♥‿♥。

Ally28
Ha scritto il 06/07/17
Racconti...

Ogni sentimento che si possa provare è racchiuso in questo libro... Gioia, dolore, stupore, ansia, divertimento, paura e chi più ne ha più ne metta! Soprattuto risate però!!!! Ottimo.


Isa Bella91
Ha scritto il May 11, 2016, 12:36
la paura è una grande passione, se è vera deve essere smisurata e crescente. Di paura si deve morire. Il resto sono piccoli turbamenti, spaventi da salotto, schizzi di sangue da pulire con un fazzolettino.
Bastet
Ha scritto il Oct 08, 2015, 17:57
"C' è un' occasione speciale in cui tutti smettono di farti critiche, trovano in te ogni pregio e fioccano i complimenti. Ovviamente mi riferisco all' elogio funebre."
Pag. 231
Bastet
Ha scritto il Oct 08, 2015, 17:54
"[...] Diciamo che noi vediamo spesso cose che ci turbano e terrorizzano, e pensiamo che siano nate all' improvviso nella nostra mente... ma non è così... abbiamo paura perchè le abbiamo viste prima, le conoscevamo già... C' era solo una porta da apr...Continua
Pag. 228
Bastet
Ha scritto il Oct 08, 2015, 17:50
Oppure un fantasma del footing, col volto rapito in estasi adrenalinica, che sbuca dalla nebbia in tutina gialla e saluta con un gesto breve che significa "non mi posso fermare, perdo il ritmo".
Pag. 169
Bastet
Ha scritto il Oct 08, 2015, 17:46
If you don' t like the effects Don' t produce the cause.
Pag. 79

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi