Carta forbice sasso

Memorie senza raccordo

di | Editore: Asterios
Voto medio di 8
| 7 contributi totali di cui 5 recensioni , 1 citazione , 1 immagine , 0 note , 0 video
Anche le città muoiono. Spesso ce ne dimentichiamo perché la nostra esperienza della Storia si limita a un’archiviazione di fatti compiuti, e i punti di viraggio restano inavvertiti, come l’inizio della notte dopo il tramonto.
Sono nato e cresci
...Continua
stefano
Ha scritto il 01/10/17
Io sono cresciuto sfasciandomi le ginocchia in bicicletta, raccattando giornaletti porno lasciati in campagna, scansando siringhe in partite di calcio interminabili (e per pali è traverse avevamo i legni che solerti operai del comune avevano piazzato...Continua
GIRASOLA
Ha scritto il 14/06/17
Un’opera fuori dagli schemi quella nata dalla penna dell’antiquario cagliaritano Giulio Neri che, prima della pubblicazione con Asterios, aveva concorso al XXIX Premio Calvino. In un’ambientazione futura, in una città spopolata, “Cagliari vive di pal...Continua
cristina c ora...
Ha scritto il 21/05/17
⭐️⭐️⭐️ Giulio Neri è un vicino anobiano di letture eterogenee e di commenti vivaci ; quando ho saputo che era autore di questo libro ho avuto quindi curiosità di vederlo alla prova. La storia è ambientata in Sardegna, in un futuro non troppo lontano....Continua
Siti
Ha scritto il 21/04/17
Una nuova pubblicazione si affaccia sulle scene editoriali italiane, un libro di poco più di cento pagine il cui titolo ricorda immediatamente il gioco della morra cinese. L’autore è un giovane sardo, il genere è atipico, la struttura complessa, lo s...Continua
Cristina72
Ha scritto il 26/09/16
La deriva
“Nessuno può dirsi certo della vittoria, ma nemmeno della sconfitta”. Il principio della Morra cinese - Carta, forbice, sasso - chiude un romanzo corale fatto di lettere, ritagli di giornale, blog e memoriali, attraverso cui si ricostruisce una stori...Continua

Giulio Neri
Ha scritto il May 18, 2017, 17:04
Da Marta Sanjust a Bastiano Cargeghe Cagliari, 17 gennaio 2047 Strano leggerti... Credo sia stata la prima mail in dieci anni. Per iscritto, forse, risulti meno severo. Con un solo avverbio, “forse”, si può smussare un intero discorso di spigoli viv...Continua
Pag. 111

Giulio Neri
Ha scritto il Aug 09, 2016, 06:21
Carta forbice sasso su L'Unione Sarda
Carta forbice sasso su L'Unione Sarda
Recensione di Maria Paola Masala su L'Unione Sarda del 25 luglio 2016

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi