Carta straccia

Il potere inutile dei giornalisti italiani

di | Editore: Bureau
Voto medio di 130
| 181 contributi totali di cui 32 recensioni , 149 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Gli errori a raffica. Le interviste ruffiane. Le vendette tra colleghi. Dopo cinquant’anni trascorsi nei giornali, Giampaolo Pansa fa di quel mondo un racconto all’arma bianca, implacabile, che non perdona nessuno.
Vladin
Ha scritto il 29/07/14

Veramente un libro inutile

stefano
Ha scritto il 04/01/14
Una cosa non ho capito: Pansa parla di carta straccia e del potere inutile dei giornali italiani. Un'ipotesi come un'altra, che andrebbe controllata. Pansa non lo fa, e non solo: si contraddice per tre quarti di libro parlando di quanto siano importa...Continua
Mirca
Ha scritto il 02/11/13
Pesante

Pansa è un autore che mi piace molto, ma qui è pesantissimo.
Per ora lo lascio, prima o poi lo finirò, ma per ora ho altre letture in atto che mi prendono di più.

Bocast
Ha scritto il 17/03/13

Adesso ho capito perchè lo odiano (soprattutto a sinistra).

Mirella
Ha scritto il 26/01/13
Mi aspettavo qualcosa in più
Purtroppo sono rimasta un po' delusa dal libro. L'inizio è scoppiettante e fa presagire una lunga analisi del giornalismo e degli errori della stampa. Poi si incarta in vicende soprattutto politiche. Pansa punta il dito contro Repubblica e Mauro, non...Continua

Noloter
Ha scritto il Dec 29, 2011, 15:16
Nessun magistrato è un robot, costruito per muoversi soltanto sulla base del codice e delle prove raccolte. Nessun giudice vive dentro una bolla d'aria a tenuta stagna. Né al centro di un deserto, in un'oasi di neutralità. Dove non arrivano giornali...Continua
Pag. 408
Noloter
Ha scritto il Dec 29, 2011, 14:59
Dopo aver letto "Sette", ammirai ancora una volta la boria pomposa di Lerner. Vivere la giovinezza professionale nei ranghi di Lotta continua aveva lasciato in lui e in qualche altro dei suoi compagni un marchio indelebile. Tipico di tutte le militan...Continua
Pag. 394
Noloter
Ha scritto il Dec 29, 2011, 14:53
Il sabato 27 novembre 2010, scrissi per "Il Riformista" un Bestiario che si concludeva in modo spiccio sul telegiornale di Sky. Da vecchio utente, spiegai che non lo riconoscevo più. Si era ammalato di settarismo anti-Cav e mi sembrava diventato un g...Continua
Pag. 390
Noloter
Ha scritto il Dec 29, 2011, 14:49
Nel dicembre 2008 il governo di centrodestra raddoppiò l'Iva per gli abbonamenti a Sky. Poiché ero anch'io un abbonato, feci subito due conti.[...]E mi dissi: sopporterò con pazienza la decisione del presidente e amministratore delegato di Sky Italia...Continua
Pag. 387
Noloter
Ha scritto il Dec 29, 2011, 11:40
Rispetto agli anni Settanta, molti degli attori erano dunque cambiati, eppure lo spettacolo rimaneva il medesimo. Era quello di una sinistra vecchia, capace di dire soltanto di no, che non si accorgeva di affogare nella propria cieca ostinazione. E t...Continua
Pag. 370

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi