Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Cartoline dalla terra di nessuno

Di

Editore: Fabbri

4.0
(139)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 378 | Formato: Altri

Isbn-10: 8845125505 | Isbn-13: 9788845125508 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: A. Padoan

Genere: Education & Teaching , Fiction & Literature , Travel

Ti piace Cartoline dalla terra di nessuno?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Jacob Todd, inglese, per la prima volta all'estero da solo, arriva adAmsterdam per la commemorazione della battaglia di Arnhem, in cui suo nonnocombatté cinquant'anni prima. Geerti Wesseling, anziana signora molto malata,racconta nel suo diario una storia straordinaria di amore e tradimento. Graziea questa storia la sua famiglia e quella di Jacob sono legate in un modoinsospettabile e sorprendente. Tra cene e vagabondaggi per la città, incontria sorpresa e pellegrinaggi letterari, la visita di Jacob ad Amsterdam sirivelerà molto più che una vacanza.Età di lettura: da 14 anni.
Ordina per
  • 5

    "Ma lei deve pensare che io sia matto a innamorarmi di una ragazza che è solo le parole di un libro".
    "Qualcuno sostiene che l'amore è una forma di follia, sempre e comunque. Se è così, tutto quello che posso dire è che preferirei essere matto che sano di mente".

    ha scritto il 

  • 5

    Mi viene da dire solamente che mi dispiace, mi dispiace terribilmente non aver letto e conosciuto certi autori, certi libri, nel momento esatto in cui mi sarebbero serviti. Un capolavoro, certo...avrei solo voluto averlo tra le mani qualche anno fa.
    (maledette scuole, maledetti professori.. ...continua

    Mi viene da dire solamente che mi dispiace, mi dispiace terribilmente non aver letto e conosciuto certi autori, certi libri, nel momento esatto in cui mi sarebbero serviti. Un capolavoro, certo...avrei solo voluto averlo tra le mani qualche anno fa.
    (maledette scuole, maledetti professori...se ve la smetteste di far leggere solo i Promessi Sposi...)
    >

    ha scritto il 

  • 5

    L'amore in..caramelle!

    Sorpresa! Libro trovato fra i volumi per ragazzi della biblioteca comunale...
    Beh che c'è di strano? potreste chiedermi. La risposta è tanto ovvia quanto scontata: non me lo aspettavo! Insomma si pensa sempre che stiamo vivendo in un mondo di falsi perbenismi, di pensieri bigo ...continua

    Sorpresa! Libro trovato fra i volumi per ragazzi della biblioteca comunale...
    Beh che c'è di strano? potreste chiedermi. La risposta è tanto ovvia quanto scontata: non me lo aspettavo! Insomma si pensa sempre che stiamo vivendo in un mondo di falsi perbenismi, di pensieri bigotti e reazionari, di inutili paure verso tutto ciò che potrebbe significare un cambiamento. Poi si scopre questo libro fra la letteratura per ragazzi di una biblioteca pubblica e sentiamo nascere il sorriso scaturito dall'entusiasmo: qualcosa sta davvero cambiando! (FINALMENTE!)
    Ed ora due parole sul romanzo :-) ....... solo un sorriso!
    E' l'amore in pillole! Anzi no è l'amore in caramelle, perchè è dolce, sensibile, gustoso e gratificante. E contemporaneamente è un condensato di 'temi' difficili, scritto in maniera egregia: immediato, come Chambers sa fare!

    ha scritto il 

  • 5

    "Mettiti nellle mie mani. Rilassati. Goditela. Fidati di me......."

    Per me ormai Aidan Chambers è una garanzia di qualità. E di piacere. I suoi libri sono come amici affidabili, che non deludono mai.
    In “Cartoline dalla terra di nessuno” c’è tutto un mondo da scoprire, un mondo che si apre davanti ai nostri occhi e ci risucchia. Bastano poche pagine per rit ...continua

    Per me ormai Aidan Chambers è una garanzia di qualità. E di piacere. I suoi libri sono come amici affidabili, che non deludono mai.
    In “Cartoline dalla terra di nessuno” c’è tutto un mondo da scoprire, un mondo che si apre davanti ai nostri occhi e ci risucchia. Bastano poche pagine per ritrovarsi immersi nel fascino affollato di Amsterdam…... ‘dove niente è quello che sembra’. E rimanerne irrimediabilmente incantati. Un mondo che ci parla e si racconta, con tanti personaggi indimenticabili (come Ton…per fare un nome su tutti!), che entrano nel cuore, per restarci a lungo. Chissà, forse per sempre.
    Un racconto denso, ricco che si snoda tra passato e presente. Dove c’è davvero di tutto….ma mai troppo.

    “…..solo in piccole proporzioni vediamo la bellezza; e in brevi misure la vita può essere perfetta”

    Ebbene, quando leggo Chambers io provo questa sensazione di perfezione. Oltre che di stupore, magia, bellezza. La bellezza della parola giusta, al momento giusto. Della parola che sorprende sempre per originalità.

    Sta in questo, secondo me, la grandezza e bravura di uno scrittore…….saper trovare sempre le parole migliori, più significative per esprimere pensieri ed emozioni.
    E il signor Chambers in questo è insuperabile. Ancora una volta.

    ha scritto il 

  • 4

    Un romanzo delicatissimo che ha per protagonista un ragazzino inglese che per rendere omaggio al nonno scomparso in guerra
    si ritrova a visitare Amsterdam al posto della nonna malata rimasta a casa.
    Una volta lì la sua storia si intreccia a quella di un'anziana olandese che da ragazza ...continua

    Un romanzo delicatissimo che ha per protagonista un ragazzino inglese che per rendere omaggio al nonno scomparso in guerra
    si ritrova a visitare Amsterdam al posto della nonna malata rimasta a casa.
    Una volta lì la sua storia si intreccia a quella di un'anziana olandese che da ragazza aveva soccorso il suo nonno ferito...la narrazione procede narrando un capitolo sulla vita di ciascuno, fino al finale. Nel frattempo Jacob, in questo viaggio dalle atmosfere affascinantissime e dagli incontri imprevisti, avrà modo di scoprire nuove parti di sè e di provare a cercare delle risposte a quelle che sono le questioni importanti su ciò che è giusto nella vita (che poi delle risposte esistano o meno poco importa, quello che conta è il tentativo).

    ha scritto il 

Ordina per