Casa d'altri

e altri racconti

Voto medio di 460
| 128 contributi totali di cui 122 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 15/09/17
Una cosa splendida, mi ha lasciato incantata. Non solo “Casa d'altri”, ma tutti i racconti, e quel pezzetto di autobiografia. Da leggere e rileggere, soffermandosi su ogni frase. Perché D'Arzo scrive in modo unico. Stile personalissimo. Anche i ...Continua
  • 4 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 17/08/17
«E alla fine quasi tutti imparammo quello che si dovrebbe imparare nascendo, la verità che fa nascere tutte le altre: che a ogni uomo può capitare tranquillamente ogni cosa. [...] Il mondo non è casa tua; e a te sembra di starci a dozzina. Come ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 28/05/17
Basta l'esergo...
- Così in treno non ci si arriva, lassù...- No. E neanche in corriera.- ...- Vi ci vogliono tre ore di mulo. E poi non d'inverno, s'intende. E neanche quando le nevi si sciolgono. Allora, non ce la fareste nemmeno con cinque.- Beh... e suppongo ...Continua
  • 11 mi piace
Ha scritto il 14/05/17
D'Arzo mi ha ricordato, più che Bernanos, un piccolo Fenoglio. "Due vecchi" mi ha richiamato anche alla mente "Umberto D", una sorta di neorealismo di sghimbescio, senza ideologia e con tanta compassione, per tutti e tre i personaggi (studente ...Continua
  • 11 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 10/05/17
SPOILER ALERT
di qua dal paradiso
un prete disilluso, dalle parti della crisi di vocazione. un prete a cui i peccati meschini di una piccola comunità sembrano aver sfilacciato tra le dita il rapporto con il proprio ruolo, e con la capacità di assolverlo.finché ecco. un giorno il ...Continua
  • 49 mi piace
  • 24 commenti

Ha scritto il Jun 09, 2013, 11:59
Abbiamo saputo esser giovani in gioventù e vecchi adesso: e non vedo chi saprebbe dire altrettanto. [Due vecchi]
Pag. 121
Ha scritto il Jun 08, 2013, 17:30
A una nuova scossa ella non avrebbe, forse, resistito: ma, certamente, non avrebbe resistito allo spegnersi di quella infelicità. Ella se l'era venuta costruendo giorno per giorno, come altri, giorno per giorno, si va costruendo la sua illusione: ...Continua
Pag. 103
Ha scritto il Jun 08, 2013, 13:01
Il mondo non è casa tua; e a te sembra di starci a dozzina. [...]Dappertutto c'era una piacevole aria d'attesa. Molta gente rientrò: altri sparirono: le finestre e i balconi erano tutti affollati di gente che guardava divertita in istrada giocare ...Continua
Pag. 68
Ha scritto il Jun 07, 2013, 14:17
- Tutte le mattine alzarsi alle cinque e andare giù in fondo valle per pigliare gli stracci e fermarsi a mezzogiorno un momento a mangiare olio e pane sopra l'erba di un fosso: e poi venire su fino a monte a pigliar la carriola e andarsene al ...Continua
Pag. 45
Ha scritto il Dec 26, 2012, 07:07
Ma in Croazia, a Credévick e a Musrak, il caso volle che fossi io di scena. Naturalmente ero l'uomo meno adatto per questo: tutt'al più, io ero uno di quei talenti irrequieti eternamente alla posta del bello, e mai disposti, però, a fare un mezzo ...Continua
Pag. 64

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi