Il romanzo è una satira della costosa e rovinosa procedura dell'antica corte della Cancelleria, illustrata dal caso di eredità Jarndyce & Jarndyce, che viene interamente assorbita dalle spese legali, provocando la rovina e la morte d'un giovanotto ... Continua
Ha scritto il 24/04/17
"Esther racconta...."
Non a caso D. è noto come il capostipite del romanzo sociale.Scrive benissimo.Storia di ampio respiro,mi ricorda Manzoni,Se devo trovare una pecca è negli eccessivi intrecci di parentele
  • Rispondi
Ha scritto il 24/04/17
Anni e anni trascorsi con il desiderio di leggerlo e poi...puf!Non che non mi piacesse, ma l'ansia di prestazione (da lettrice) deve essersi confusa con quella di prestazione dell'ebook: meglio un sano libro di carta, quando si tratta di un ..." Continua...
  • 11 mi piace
  • 13 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 04/09/16
Dickens si rivela come sempre un genio della satira: nessuno è più bravo di lui nel mettere alla berlina le magagne della società con un'eleganza che a volte lascia letteralmente senza parole. Stavolta ad essere prese di mira sono la procedura ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 05/01/16
Non è stata una lettura facile: parecchio ingarbugliata la trama, tanti i personaggi, la scrittura che passa dalla prima persona alla terza non aiuta.A ripensarci dopo tanti giorni dalla fine della lettura, però mi resta il ricordo di una grande ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 28/12/15
Puff...pant...(onomatopea fumettosa, si vede che leggo di nuovo Topolino xD)
Che fatica finire questo romanzo! Ci ho messo due mesi (è vero che è corposo ma conoscendomi è tanto: per "La piccola Dorrit", che credo fosse anche più lungo, impiegai un mese solo) e comunque alla fine l'ho tirato via, per stanchezza. Peccato ..." Continua...
  • 5 mi piace
  • 4 commenti
  • Rispondi

Ha scritto il Jan 12, 2010, 10:51
Tutti sanno - o a quest'ora hanno appreso, giacchè il fatto è stato menzionato parecchie volte - che Alessandro pianse quando non ebbe più mondi da conquistare.Lady Dedlock, dopo aver conquistato il suo mondo, non si mise a piangere, ma si trovò ... Continua...
Pag. 16
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi