Per curare il marito, Nora in passato si è indebitata con un certo Krogstad. Per anni ha lavorato per pagare il debito, senza riuscire a liberarsene. Krogstad, che lavora nella banca di cui il marito di Nora è direttore, ricatta la donna perché gli o ...Continua
Ctr biblioteca
Ha scritto il 15/09/18
POSIZIONE LIBRERIA

NA140

Vitto
Ha scritto il 31/07/18
SPOILER ALERT
Un’opera teatrale, scritta più di cento anni fa, ma di interesse attuale. Con pochi personaggi e una scenografia immutata, ovvero la casa dei protagonisti. Moglie e marito da otto anni, con tre figli e qualche domestica, più qualche amico che fa visi...Continua
Biagio Montesano
Ha scritto il 07/02/18
Ecco un'opera che verrà ricordata per aver raccontato, come uno dei primissimi esempi, la ricerca femminile dell'autoaffermazione. Una donna che, alla fine della storia, finisce per rivendicare il proprio diritto a sbagliare. Si legge d'un fiato, non...Continua
Baltic Man
Ha scritto il 16/11/17

Inutile aggiungere alcunché sull'opera teatrale e il suo "velato" messaggio.
Meglio dire che l'edizione è completa di saggio introduttivo e commento finale, la qual cosa aiuta di parecchio la comprensione dei vari sottotesti.

Pamela Palozzo
Ha scritto il 09/07/17
SPOILER ALERT
null
Una casa di bambola Henrick Ibsen Una casa di bambola è un'opera teatrale divisa in tre atti lunghi. Dove la protagonista, Nora, vive un dramma. Custodisce gelosamente un grosso segreto per proteggere suo marito. In tre giorni si consuma tutta la sto...Continua

Né
Ha scritto il Sep 28, 2017, 15:02
E rieccomi a Nora. Vi prego di ricordare quello che ho detto all'inizio, che cioè il focolare di Nora irradia felicità. Tutto questo lo si dimentica, la sua esultanza, la sua gioia, la sua felicità, il suo amore, tutto questo lo si dimentica sopraffa...Continua
Pag. 175
Perlina
Ha scritto il Mar 04, 2017, 10:28
HELMER: Nora, io sarei pronto a lavorare con gioia notte e giorno, senza tregua, per te... sarei pronto per amor tuo a sopportare ogni cruccio, ogni privazione. Ma non c'è nessuno che sacrifichi il proprio onore per la persona amata. NORA: Centinaia,...Continua
Pag. 108
Perlina
Ha scritto il Mar 04, 2017, 10:24
NORA: Quali sarebbero, secondo te, i miei più sacri doveri? HELMER: C'è bisogno di dirlo? O non son forse quelli che hai verso tuo marito e i tuoi figli? NORA: Io ho altri doveri non meno sacri. HELMER: Niente affatto! E quali sarebbero, sentiamo? NO...Continua
Pag. 105
Nicole
Ha scritto il Jul 16, 2016, 13:49
"HELMER: Sarei felice di lavorare giorno e notte per te, Nora... di sopportare affanni e dolori per amor tuo. Ma nessuno sacrifica il suo onore a quelli che ama! NORA: Migliaia di donne l'hanno fatto."
Pag. 88
arya
Ha scritto il Dec 24, 2015, 11:01
HELMER: Nora, con gioia lavorerei giorno e notte per te, sopporterei dolori e preoccupazioni. Ma nessuno sacrifica il suo onore per coloro che ama!
Pag. 98

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

...
Ha scritto il Mar 29, 2017, 10:53
collocazione C.a.00019
Biblioteche...
Ha scritto il Jul 07, 2016, 09:35
839 IBS 2504 Letteratura Tedesca

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi