Cassandra

di | Editore: e/o
Voto medio di 1446
| 220 contributi totali di cui 169 recensioni , 51 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
7Florentia71
Ha scritto il 07/05/18
Denso come uno scuro vino greco
Il drammatico passaggio dal matriarcato (Ecuba-Cibele) al patriarcato (Priamo-Apollo) è il nocciolo sotteso di questo romanzo flusso di coscienza della scrittrice tedesca. Troia non è niente altro che il simulacro della DDR e degli altri mondi del bl...Continua
Prufrock
Ha scritto il 05/12/17
null
Che sollievo aver letto questo libro. Un sollievo che prende forma dalla complessità. Un testo che ti costringe ad ascoltarlo, ad affondare con lui nel mondo come è visto da Cassandra. Una potenza fatta scrittura, una scrittura fatta rigore, un rigor...Continua
Artemisia
Ha scritto il 26/02/17
"Me, poiché ridevo, mi risparmiarono, come si risparmia la pazzia"
Scrittura non facile quella della Wolf, con un ritmo spezzato che quando lo prendi ti impone di seguirlo. E in questo seguire Cassandra e la sua incessante voce: « Quando il cuore, che da lungo tempo non avevo più percepito, si fece di tappa in tappa...Continua
Sovranadeisogni
Ha scritto il 29/01/17
Nel leggere tale libro, si ha la sensazione di avere tra le mani la trasposizione scritta di un urlo lirico, lanciato da questa figura femminile tragica tanto intrigante e amata, assai presente nella letteratura di tutti i tempi. Ho apprezzato che l'...Continua
Rob Lucidi
Ha scritto il 14/01/17
Cassandra.
Con la stessa drammaticità e ritmo di una tragedia greca, C. Wolf dà voce a Cassandra che, condotta schiava a Micene, davanti alla Porta dei Leoni, nella consapevolezza che il proprio destino stia per compiersi per mano di Clitennestra, rievoca i mom...Continua

♦ Ladyhawke ♦
Ha scritto il Jul 07, 2013, 17:45
Non ci consideravamo un esempio. Eravamo grate perchè era concesso proprio a noi di godere del massimo privilegio che esista, far avanzare una sottile striscia di futuro dentro l'oscuro presente che occupa ogni tempo.
Pag. 139
enne
Ha scritto il Jul 01, 2013, 06:24
Allora, Cassandra. È vero che sei una persona ragionevole?" Dissi: no. Non ti dichiari a favore? No. Ma tacerai. No, dissi. Angosciata Ecuba la madre mi strinse il braccio. Sapeva quello che stava per accadere, anch'io. Il re disse: arrestatela.
Pag. 157
enne
Ha scritto il Jul 01, 2013, 06:23
Achille restò esterrefatto quando incontrò in battaglia Pentesilea. Cominciò a prendersi gioco di lei, ella allungò un colpo. Achille dev'esserne stato scosso, credette di aver perso la ragione. Andargli contro con la spada - una donna! Averlo costre...Continua
Pag. 148
enne
Ha scritto il Jun 30, 2013, 15:13
Eumelo ha bisogno di Achille come una vecchia scarpa della compagna. Ma dietro c'è un trucco molto semplice, un errore di ragionamento che ti ha trasmesso in tutta la sua volgare ingenuità. E che funziona soltanto fino a quando tu non ne cogli il pun...Continua
Pag. 131
enne
Ha scritto il Jun 30, 2013, 15:04
Madre, cerca di capire, ho detto. Ti si vuole risparmiare. Non è più cosa per donne quello che adesso, con la guerra in atto, deve essere discusso nel consiglio. Indubbiamente, disse Anchise: ora diventa una cosa per bambini.
Pag. 115

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi