Catcher in the Rye

Voto medio di 26421
| 2.614 contributi totali di cui 2.315 recensioni , 291 citazioni , 0 immagini , 7 note , 1 video
In an effort to escape the hypocrisies of life at his boarding school, sixteen-year-old Holden Caulfield seeks refuge in New York City
Ha scritto il 19/01/18
Holden, con il suo linguaggio fatto di “e compagnia bella”, “e vattelappesca, “e via discorrendo”, “eccetera eccetera”, “e tutto quanto”, che all’inizio mi hanno fatto pensare che fosse un imbecille e che poi, invece, mi ha catturata e divertita con ...Continua
Ha scritto il 17/01/18
SPOILER ALERT
Ma alla fine, dove vanno le anatre?
Mi sono approcciata a questo romanzo credo ormai (quasi) in tarda età, ventiquattro anni, però il potere delle sue parole continua ad essere attuale. Mi sono ritrovata tantissimo in Holden: un ragazzo sensibile, triste e infuriato contro il mondo, ch ...Continua
Ha scritto il 17/01/18
SPOILER ALERT
Ma alla fine, dove vanno le anatre?
Mi sono approcciata a questo romanzo credo ormai (quasi) in tarda età, ventiquattro anni, però il potere delle sue parole continua ad essere attuale. Mi sono ritrovata tantissimo in Holden: un ragazzo sensibile, triste e infuriato contro il mondo, ch ...Continua
Ha scritto il 17/01/18
SPOILER ALERT
Ma alla fine, dove vanno le anatre?
Mi sono approcciata a questo romanzo credo ormai (quasi) in tarda età, ventiquattro anni, però il potere delle sue parole continua ad essere attuale. Mi sono ritrovata tantissimo in Holden: un ragazzo sensibile, triste e infuriato contro il mondo, ch ...Continua
Ha scritto il 17/01/18
SPOILER ALERT
Ma alla fine, dove vanno le anatre?
Mi sono approcciata a questo romanzo credo ormai (quasi) in tarda età, ventiquattro anni, però il potere delle sue parole continua ad essere attuale. Mi sono ritrovata tantissimo in Holden: un ragazzo sensibile, triste e infuriato contro il mondo, ch ...Continua

Ha scritto il Jan 17, 2018, 15:07
È buffo. Non raccontate mai niente a nessuno. Se lo fate, finisce che sentite la mancanza di tutti.
Ha scritto il Jan 16, 2018, 22:08
Ciò che distingue l'uomo immaturo è che vuole morire nobilmente per una causa, mentre ciò che distingue l'uomo maturo è che vuole umilmente vivere per essa.
Ha scritto il Jan 16, 2018, 22:02
Il capitombolo che secondo me ti stai preparando a fare... è un tipo speciale di capitombolo, orribile. A chi precipita non è permesso di accorgersi né di sentirsi quando tocca il fondo. Continua soltanto a precipitare giù. Questa bella combinazione ...Continua
Ha scritto il Jan 15, 2018, 21:55
Mi immagino sempre tutti questi ragazzini che fanno una partita in quell'immenso campo di segale eccetera eccetera. Migliaia di ragazzini, e intorno non c'è nessun altro, nessun grande, voglio dire, soltanto io. E io sto in piedi in un dirupo pazzesc ...Continua
Ha scritto il Jan 14, 2018, 15:09
Ti succede mai di averne fin sopra ai capelli? Voglio dire, ti succede mai d'aver paura che tutto vada a finire in modo schifo se non fai qualcosa?

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Oct 24, 2016, 21:31
Non raccontate mai niente a nessuno. Se lo fate, finisce che sentite la mancanza di tutti.
Pag. 217
Ha scritto il Oct 24, 2016, 21:30
Ciò che distingue l’uomo immaturo è che vuole morire nobilmente per una causa, mentre ciò che distingue l’uomo maturo è che vuole umilmente vivere per essa.
Pag. 192
Ha scritto il Apr 18, 2016, 13:48
823.91 SAL 7873 Letteratura Inglese
Ha scritto il Jan 07, 2016, 07:32
Collocazione : NR 854 (2 copie)
Ha scritto il Dec 10, 2015, 09:59
Collocazione : NR 262

Ha scritto il Mar 31, 2017, 11:35
Consigli di lettura di Diego De Silva
Autore: Autori in Prestito
Il giovane Holden è tra i consigli di lettura di Diego De Silva. Autori in Prestito Biblioteca Comunale di Quattro Castella (RE) 18 dicembre 2016
  • 1 mi piace

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi