Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Causa di morte

Di

Editore: Mondadori

3.6
(1612)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 347 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Francese , Tedesco , Spagnolo , Greco , Catalano , Olandese , Ungherese , Portoghese , Svedese , Ceco

Isbn-10: 880443600X | Isbn-13: 9788804436003 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Tascabile economico , Paperback , Altri

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Causa di morte?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
È l'alba di Capodanno quando Kay Scarpetta viene chiamata ad immergersi nelleacque di un vecchio arsenale navale lungo l'Elizabeth River in Virginia: adieci metri di profondità è stato appena rinvenuto il cadavere di unsommozzatore, un giornalista famoso per le sue inchieste. Cosa cercava inquelle acque? E perché Kay Scarpetta è stata avvisata da una telefonataanonima prima ancora che la polizia fosse informata dell'accaduto? Quando ilsuo assistente all'obitorio viene brutalmente assassinato con un proiettile indotazione solo alll'FBI, e sulla macchina della vittima viene trovato delmateriale radioattivo, Kay Scarpetta si trova coinvolta in una scia diviolenza e di morte che origina da una setta misteriosa e potente.
Ordina per
  • 0

    Incipit

    Accesi il fuoco e sedetti dirimpetto alla finestra di oscurità che al sorgere del sole avrebbe inquadrato il mare: era l’ultimo mattino dell’anno più sanguinoso che la Virginia ricordasse dai tempi de ...continua

    Accesi il fuoco e sedetti dirimpetto alla finestra di oscurità che al sorgere del sole avrebbe inquadrato il mare: era l’ultimo mattino dell’anno più sanguinoso che la Virginia ricordasse dai tempi della guerra civile.....

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/c/causa-di-morte-patricia-cornwell/

    ha scritto il 

  • 4

    Consigliato.

    Settimana avventura di Kay Scarpetta, il personaggio più amato tra i thriller in commercio che esce dalla penna di Patricia Cornwell. Devo dire che rispetto ai primi libri il suo stile di scrittura st ...continua

    Settimana avventura di Kay Scarpetta, il personaggio più amato tra i thriller in commercio che esce dalla penna di Patricia Cornwell. Devo dire che rispetto ai primi libri il suo stile di scrittura sta via via migliorando (sto leggendo i suoi libri in ordine di pubblicazione) e questo mi ha tenuta incollata alle pagine grazie ad elementi come suspance, terrore e curiosità che sono gli ingredienti basilari e imprescindibili di un buon thriller. Proseguirò certamente con la lettura delle prossime avventure del capo medico legale della Virginia Kay Scarpetta.

    ha scritto il 

  • 4

    LA DOTTORESSA SCARPETTA VIENE CHIAMATA PER LA MORTE DI UN GIORNALISTA. DECEDUTO MENTRE SI IMMERGEVA IN UNA ZONA INTERDETTA AL PUBBLICO DELLA MARINA AMERICANA IL GIORNO DI CAPODANNO
    INTRIGHI, DEPISTAG ...continua

    LA DOTTORESSA SCARPETTA VIENE CHIAMATA PER LA MORTE DI UN GIORNALISTA. DECEDUTO MENTRE SI IMMERGEVA IN UNA ZONA INTERDETTA AL PUBBLICO DELLA MARINA AMERICANA IL GIORNO DI CAPODANNO
    INTRIGHI, DEPISTAGGI E INTIMIDAZIONI CERCHERANNO DI FAR DESISTERE LA DOTTORESSA SCARPETTA DALLA RICERCA DELLA VERITA'

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    As usual, the detective/deductive element cannot be too satisfying as the findings of Dr. Kay Scarpetta didn't expose the criminal's plan or motive before the criminals acted ! In fact, before the cr ...continua

    As usual, the detective/deductive element cannot be too satisfying as the findings of Dr. Kay Scarpetta didn't expose the criminal's plan or motive before the criminals acted ! In fact, before the criminal act happened, almost everybody sort of disbelieved or played down Scarpetta's straightforward suspicion. At the end, Scarpetta has had to be a heroin to confront with the Evil Spirt.

    All the supporting characters, Lucy, Pete Marino, and Benton Wesley seem too very familiar (to the extent of cliché) and there has been no surprise from them. Probably the best part is that I've got to see a bit more history between Benton and Kay, filling a bit of gap in their history that I have not read before.

    At the end, Joel Hand suffered from severe radiation and died (conveniently) apparently because of their ignorance towards dealing with radiation or heavy water. Though Scarpetta probably did a good job in educating his staff and Pete, there should at least be some radiation readings of some sorts (eg. in rem/hour) for the U-235 in the debris sample in her Lab. to definitely say that it's nothing to worry about. I'm a high energy/particle physicist and feel a tiny bit excited when I saw "High Energy Physics Lab" appeared on the 27th line of p.228. I've googled and now it seems that UVA has the "High Energy Physics" group as well as the "Nuclear and Particle Physics" group. That's the most common as typically, "high energy physics" and "particle physics" are synonymous. It might not be like that in 1990's, the time that the story in this novel has occurred.

    The author likes to use a lot of Italian names. On p.57 (4th line from the bottom), p.69 (17th line) and p.73 (lines 11-12), , the author used the words "Parmesan reggiano". I was curious and checked (ie. google-d) and found that in EU, "Parmigiano-Reggiano" is equivalent to "Parmesan". In US, though it's not clear whether Parmesan is the real "Parmigiano-Reggiano" (cheese), it seems that people call it either Parmigiano(-)Reggiano or Parmesan, but not "Parmesan reggiano" :-) Maybe, a bit picky, on p.101 (3rd line), "undelete*.*" seems to miss a space in front of "*.*" (it should be "undelete *.*"; otherwise the command would not work).

    ha scritto il 

  • 3

    La Cornwell ha da tempo, purtroppo, perso il suo lustro. Il libro è lontano dal genere che solitamente ci si aspetta da lei, l'argomento a mio parere è poco interessante e la storia piatta. Deludente ...continua

    La Cornwell ha da tempo, purtroppo, perso il suo lustro. Il libro è lontano dal genere che solitamente ci si aspetta da lei, l'argomento a mio parere è poco interessante e la storia piatta. Deludente nell'insieme.

    ha scritto il 

  • 3

    Il settimo della saga di Key Scarpetta e forse ha patito la fatidica crisi legata a questo numero.
    Si allontana un po' dal filone medico legale, per tentare un avvicinamento a un tipo di storia più di ...continua

    Il settimo della saga di Key Scarpetta e forse ha patito la fatidica crisi legata a questo numero.
    Si allontana un po' dal filone medico legale, per tentare un avvicinamento a un tipo di storia più di azione.
    Ne viene fuori un ibrido troppo complicato negli aspetti medici e troppo banale nei momenti di azione.
    E' bello, però, seguire i personaggi, vederli invecchiare, maturare, crescere...

    ha scritto il