Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Cavour

Vita dell'uomo che fece l'Italia

By Giorgio Dell'Arti

(25)

| Paperback | 9788831710114

Like Cavour ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Questo libro nasce dalla volontà di restituire il senso della vicenda umana e politica di un uomo molto citato, ma pochissimo conosciuto, e oggi tirato in ballo da più parti senza ritegno. Sotto forma di dialogo, Giorgio Dell'Arti ripercorre la vita Continue

Questo libro nasce dalla volontà di restituire il senso della vicenda umana e politica di un uomo molto citato, ma pochissimo conosciuto, e oggi tirato in ballo da più parti senza ritegno. Sotto forma di dialogo, Giorgio Dell'Arti ripercorre la vita del geniale e visionario primo ministro di Casa Savoia portandone alla luce gli aspetti più curiosi e meno noti. La diplomazia, l'arte di governo, ma anche i vizi, gli amori, gli affari e l'atmosfera della società dell'Ottocento. In filigrana un ritratto dell'Italia, in bianco e nero, ma ancora attualissimo. Soprattutto, a emergere è la vocazione patriottica di Cavour, il filo rosso che attraversa tutta la sua vita, da rileggere in questi tempi in cui - scrive Dell'Arti - "è bene rendersi conto che si può essere italiani e avere senso dello stato".

2 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Biografia e Storia del Risorgimento inevitabilmente interconnesse.

    Completezza di documentazione ed acutezza di commenti accompagnano una lettura resa leggera dal tecnica adottata dell'autodialogo.
    Due note: nelle pagine 249-250 si legge dei 'terrun' lombardi che fuggivano dalla dominazione austriaca ed emigravano i ...(continue)

    Completezza di documentazione ed acutezza di commenti accompagnano una lettura resa leggera dal tecnica adottata dell'autodialogo.
    Due note: nelle pagine 249-250 si legge dei 'terrun' lombardi che fuggivano dalla dominazione austriaca ed emigravano in Piemonte. Questi venivano accolti con fastidio e rancore e spesso respinti. Leggere per credere.
    Seconda nota: tutti i politici, politicanti, patrioti e rivoluzionari dell'epoca lottano per un ideale: nessuno per i propri meschini interessi. Roba d'altri tempi.

    Is this helpful?

    Pantaleo Magrone said on Jan 22, 2012 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Questa bella biografia di Cavour è stata per me una piacevolissima sorpresa. Scritta con uno stile vivace e scorrevole,ripercorre la vita del conte dal punto di vista personale, economico, politico e diplomatico, offrendo un quadro dell'attività e de ...(continue)

    Questa bella biografia di Cavour è stata per me una piacevolissima sorpresa. Scritta con uno stile vivace e scorrevole,ripercorre la vita del conte dal punto di vista personale, economico, politico e diplomatico, offrendo un quadro dell'attività e della personalità del grande statista veramente completo. Anche chi conosce a fondo l'argomento ha la possibilità di scoprire particolari ed episodi poco noti e di approfondire questioni apparentemente secondarie analizzate attraverso un attento uso dei documenti. Interessante e realistica anche la descrizione degli altri personaggi, come Vittorio Emanuele II, Massimo d'Azeglio e Garibaldi.

    Is this helpful?

    castoro said on Jan 17, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (25)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 1 star
  • Paperback 474 Pages
  • ISBN-10: 8831710117
  • ISBN-13: 9788831710114
  • Publisher: Marsilio (I tascabili Marsilio)
  • Publish date: 2011-10-01
Improve_data of this book