Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Cazadores de Sombras

Ciudad de Hueso

By Cassandra Clare

(702)

| Paperback | 9789507321276

Like Cazadores de Sombras ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Cazadores de sombras es el título de la trilogía que se inicia con Ciudad de hueso: una fantasía urbana poblada por vampiros, demonios, hombres lobo, hadas, auténtico romance y acción explosiva.
En el Pandemonium, la discoteca de moda de Nueva Y Continue

Cazadores de sombras es el título de la trilogía que se inicia con Ciudad de hueso: una fantasía urbana poblada por vampiros, demonios, hombres lobo, hadas, auténtico romance y acción explosiva.
En el Pandemonium, la discoteca de moda de Nueva York, Clary sigue a un atractivo chico de pelo azul hasta que presencia su muerte a manos de tres jóvenes cubiertos de extraños tatuajes.
Desde esa noche, su destino se une al de esos tres cazadores de sombras, guerreros dedicados a liberar a la tierra de demonios y, sobre todo, a combatir a Jace, un chico con aspecto de ángel y tendencia a actuar como un idiota...

«Queridos Edward y Jacob: os adoro a los dos. Pero voy a pasar el fin de semana con Jace.»
Stephenie Meyer

http://www.cazadoresdesombras.com/

697 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Romanzo molto interessante.
    Mi sono avvicinata alla serie dopo aver visto il film (o forse, dovrei dire, dopo aver perso la testa per Jamie Campbell Bower), e sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla qualità del libro.
    Ci muoviamo sempre in un ambit ...(continue)

    Romanzo molto interessante.
    Mi sono avvicinata alla serie dopo aver visto il film (o forse, dovrei dire, dopo aver perso la testa per Jamie Campbell Bower), e sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla qualità del libro.
    Ci muoviamo sempre in un ambito del fantasy piuttosto "low-price", quindi non eccellente come altre saghe, ma nemmeno così terribile come tante altre. Anzi.
    Si evidenzia subito una grande tendenza alla fanfiction, un susseguirsi di tante scene memorabili all'interno di una trama non particolarmente originale, talvolta leggermente fumosa. Non mi importa granché, perché a compensare l'altro piatto della bilancia c'è una sapiente miscela di ingredienti che personalmente adoro (e che forse non sono piaciuti a molti altri) in una prosa incantevole, un fattore non scontato oggigiorno.
    Innanzi tutto, ho gradito moltissimo lo spirito nerd della Clare, che ci guida dall'alto con richiami a manga, RPG, videogiochi; poi un altro punto degno di nota è lo stile, scorrevole e rinfrescante, mai labirintico, mai esasperato (specialmente quando si parla di sentimenti: in quanti libri fantasy capita che la protagonista va avanti per chilometri di righe a struggersi d'amore?); alcuni passi sono davvero magnetici - è fisicamente impossibile scollarsi dalle pagine -, ben calibrati e guidati sapientemente.
    I personaggi sono molto interessanti, sono un bel mix di "roba già vista" con piccole gemme di novità, i colpi di scena sono ben progettati e a tratti sono davvero sconvolgenti!
    La serie di "The Mortal Instruments" sarà poi più lunga e più articolata, però nel frattempo questo primo volume è un bellissimo esordio, di tutto rispetto.

    Is this helpful?

    Reira said on Aug 31, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una piacevole lettura estiva!
    Il genere viene definito "urban fantasy", un misto tra Harry Potter e Twilight!
    "A tempo perso" leggerò l'intera saga!

    Is this helpful?

    Totò said on Aug 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Va bene. Non è Jane Austen, non è Joyce, non è nemmeno la Rowling. Però mi sono divertita a leggere e a "shippare" alcune coppie tra i personaggi descritti. C'è di tutto un po': Edward Cullen e Bella Swan, Harry Potter, Hermione e Ron, ci sono persin ...(continue)

    Va bene. Non è Jane Austen, non è Joyce, non è nemmeno la Rowling. Però mi sono divertita a leggere e a "shippare" alcune coppie tra i personaggi descritti. C'è di tutto un po': Edward Cullen e Bella Swan, Harry Potter, Hermione e Ron, ci sono persino gli Hunger Games, voglio dire, è un polpettone fantasy pieno di citazioni, di scopiazzature, di argomenti tipici del tanto di moda urban fantasy, però diverte, intrattiene e rende le ore di libertà più piacevoli. Quindi non demonizzerei l'autrice per aver avuto il successo che ha avuto. Lo farei con le traduttrici, invece.

    Is this helpful?

    amneris said on Aug 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Reduce dalla visione di un video in cui lo si elogiava e ricordandomi di averne il preview sul mio Kindle, di punto in bianco in metropolitana, ho interrotto la lettura de Il Libretto Rosso di Mao Zedong e gli ho dato una possibilità.

    Nel gi ...(continue)

    Reduce dalla visione di un video in cui lo si elogiava e ricordandomi di averne il preview sul mio Kindle, di punto in bianco in metropolitana, ho interrotto la lettura de Il Libretto Rosso di Mao Zedong e gli ho dato una possibilità.

    Nel giro di quelle che, nel libro cartaceo, saranno tre pagine troviamo:
    - La cinquantina di ragazzi si sporsero (che secondo me non suona, ma oh, ditemi voi)
    - Aveva i capelli blu elettrico che schizzavano su come tentacoli di un polipo spaventato (perché tu sai quanti polipi spaventati vedo ogni giorno?)
    - Gli occhioni sono di un verde troppo intenso
    - Il colore dell'antigelo (che per me è blu, ma fa lo stesso)
    - [Il colore] dell'erba a primavera (oddio, che originalità)
    - Veloce come un'anguilla (!!!)
    - Le luci colorate si inseguivano sulla pista, trasformandola in un paese incantato di blu, verde acido, rosa shocking e oro (questo… no, questo non lo commento neanche)
    - Accarezzò la lama affilata come un rasoio (daje con l'originalità)
    - Flusso di coscienza del tipo con gli occhi di un verde troppo intenso (come l'antigelo o l'erba di primavera) che ci racconta un po' quello che ha appena fatto

    A questo punto ho chiuso e ho ripreso a leggere Mao.
    In italiano mi è impossibile reggerlo, malgrado la storia di per sé non credo faccia così cagare. Magari lo leggo in inglese, così imparo qualcosa, tipo come si dice antigelo.

    Is this helpful?

    Amy Heat said on Aug 21, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    La noia in 500 pagine

    Se questa è la letteratura che dovrebbe attirare gli adolescenti verso i libri, siamo a posto.
    Scritto male, pieno di inutili lungaggini, noioso; i protagonisti (in cui ci si dovrebbe identificare) hanno lo spessore del foglio su cui sono stampate le ...(continue)

    Se questa è la letteratura che dovrebbe attirare gli adolescenti verso i libri, siamo a posto.
    Scritto male, pieno di inutili lungaggini, noioso; i protagonisti (in cui ci si dovrebbe identificare) hanno lo spessore del foglio su cui sono stampate le loro avventure.
    I personaggi di contorno sono a malapena abbozzati e il cattivo ha il marchio di Voldemort in ogni sua azione.
    Vampiri, licantropi, fate, demoni, angeli, cacciatori, maghi, tutto in un calderone confusionario ed inconcludente.
    Abbandono a cuor leggero la saga chiedendomi come abbia potuto generare ben 6 libri.

    Is this helpful?

    Ladylooney said on Aug 16, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book