Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Ceneri

Di

Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

3.8
(797)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 408 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Tedesco , Francese , Portoghese , Ceco , Olandese

Isbn-10: 8817003492 | Isbn-13: 9788817003490 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Alessandra Emma Giagheddu

Disponibile anche come: Altri , Tascabile economico , Copertina rigida , eBook

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Ceneri?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Mentre a Charlotte e in North Carolina scorre lentamente l'estate più torrida del secolo e l'antropologa forense Tempe Brennan conta le ore che la separano da una vacanza attesa da anni, in una vecchia stufa a legna viene ritrovato lo scheletro di un neonato. Subito dopo, altre ossa attirano l'attenzione della dottoressa Brennan: quelle carbonizzate (e ricoperte da una strana sostanza nera) dei due passeggeri di un aeroplano schiantatosi al suolo e quelle, in parte umane e in parte animali, scoperte in un nascondiglio in un remoto angolo della contea. Tempe Brennan non può far altro che rinunciare alla vacanza e gettarsi in una nuova, sconvolgente indagine.
Ordina per
  • 4

    Traffico di animali rari

    Uno scheletro senza testa nella latrina di una casa abbandonata. Frammenti di ossa di un neonato in una stufa. Un sacco con resti di animali. Un aereo di narcotrafficanti schiantato e bruciato in un campo. Da questi indizi la dott. Brennan e il detective Ryan dovranno ricostruire un puzzle che po ...continua

    Uno scheletro senza testa nella latrina di una casa abbandonata. Frammenti di ossa di un neonato in una stufa. Un sacco con resti di animali. Un aereo di narcotrafficanti schiantato e bruciato in un campo. Da questi indizi la dott. Brennan e il detective Ryan dovranno ricostruire un puzzle che porta al traffico di animali rari, a volte anche più remunerativo della droga. K. Reichs usa con sapienza il suo cocktail preferito, il giallo medico forense con un poco di azione e qualche pennellata di rosa sulla vita privata della protagonista. Più lineare di altri, è questo uno dei primi e più riusciti libri della scrittrice antropologa, che non manca di trattare, come sfondo dei suoi romanzi, temi a lei cari e di grande attualità, come il traffico di animali. Sempre apprezzabile la precisione dei dettagli tecnici e la grande sensibilità con cui vengono trattate le vittime degli omicidi, frutto di sperimentazione sul campo e non di una ricerca al computer.

    ha scritto il 

  • 0

    incipit

    Mentre recuperavo i resti del bambino morto, l’uomo che avrei ucciso macinava chilometri diretto a nord, verso Charlotte ...

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/c/ceneri-kathy-reichs/

    ha scritto il 

  • 4

    這件『CHOICE系列編號第114』的小說【猜!白骨的陰謀】,個人覺得比她的【挖!墓穴的祕密】好看多了。我沒有什麼好做心得報告的,因為作者的系列作太多,是個多產的作家,也許有人看過電視影集(電視畫面太震憾),如果不想看那過於寫實的畫面,那就看書吧。

    凱絲.萊克斯的書被福斯公司拍成尋骨線索影集,影集裡的主角唐普蘭絲.布蘭納是個難搞又自我要求頗高的人,這和我在書中認識的主角不太一樣,書中的唐普蘭絲.布蘭納可愛幽默多了。我想,有些小說一旦拍成電影或影集,難免會讓人失望。

    ha scritto il 

  • 3

    Reichsiana - 04 ago 13

    Ovviamente cominciamo anche qui, come ormai spesso accade, con il lamento del traduttore igno-to: perché far diventare ceneri le ossa nude (“Bare Bones”)? Quando le uniche ceneri sono quanto di meno entra nella trama ed invece le ossa sono una costante di quasi tutti i libri della nostra scrittri ...continua

    Ovviamente cominciamo anche qui, come ormai spesso accade, con il lamento del traduttore igno-to: perché far diventare ceneri le ossa nude (“Bare Bones”)? Quando le uniche ceneri sono quanto di meno entra nella trama ed invece le ossa sono una costante di quasi tutti i libri della nostra scrittrice nonché antropologa forense. Comunque, con questo romanzo riprendiamo le fila della saga della maestra delle ossa, Temperance Brennan detta Tempe, al pieno dell’intreccio tra pub-blico e privato. Con molte, forse troppe, similitudini con la Scarpetta della Cornwell. Qui ci si con-centra sulle ossa, la loro provenienza, ed i misteri che soggiacciono. Non a caso, il genere viene classificato come “thriller medico”. E la storia introduce almeno due termini che ignoravo comple-tamente: melungeon (“Melungeon è il nome dato ad una popolazione del sud-est degli Stati Uniti, situata tra Tennessee orientale, Kentucky, Virginia e North Carolina. È una popolazione dalla pelle a volte scura, con lineamenti caucasoidi; alcuni individui presentano anche la plica mongolica agli occhi. Molto probabilmente discendono da colonizzatori spagnoli e portoghesi che si mescolarono a tribù di nativi, con un possibile contributo di schiavi mori e turchi, di cui rimangono circa 200 indi-vidui”) e Klinefelter (“La sindrome di Klinefelter è una malattia genetica caratterizzata da un'ano-malia cromosomica in cui un individuo di sesso maschile possiede un cromosoma X soprannume-rario. Normalmente le donne possiedono due cromosomi sessuali XX e gli uomini uno X e uno Y: gli individui affetti dalla sindrome di Klinefelter hanno almeno due cromosomi X e almeno un cro-mosoma Y”). Molte ossa al fuoco, mi verrebbe da dire. Infatti, mentre Tempe è in procinto di par-tire per una vacanza al mare con l'amato tenente Ryan, avvengono diversi ritrovamenti di ossa: il cadavere di un bambino carbonizzato, trovato nella stufa di una casa di campagna abbandonata; dei sacchi neri contenenti ossa animali ed umane, ritrovati dalla stessa dottoressa durante un picnic con la figlia Katy ed il fido cane Boyd; ed, infine, i resti umani di un incidente aereo. I casi ini-zialmente sembrano scollegati, ma, saltata la vacanza ed iniziate le indagini, si scopre che tutti hanno due cose in comune: il traffico di droga ed il commercio clandestino di cistifellea d'orso. Questi sporchi affari sono opera di gente senza scrupoli e la stessa vita dell’antropologa forense è messa in grave pericolo. Solo l’appoggio e l'aiuto di Ryan consentono a Tempe di arrivare sana e salva alla conclusione del caso. Ovviamente oltre alle ossa, una parte centrale sono i due elementi che ho citato prima, anche se non vi dico come entrano nella trama. Il finale è forse un po’ affret-tato, anche se poi l’autrice si prende una ventina di pagine per mettere ordine alle vicende. Sia gialle di cui mette in ordine i perché ed i come, sia del rapporto tra Tempe e Ryan, l’amico cana-dese che molto gli è stato vicino, ma che non si capisce (ancora) se avrà un ruolo stabile nei futuri romanzi. Infine, un’ultima connotazione medica, che aumenta la mia conoscenza in materia. Tempe parla di “fratture comminute”, e mentre pensavo a possibili errori di stampa (tipo comminate cioè fatte appositamente), ho scoperto che è invece un termine corretto ed indica la frattura dell'osso con formazione di più di due frammenti. C’è sempre da imparare!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Ceneri...in tutto e per tutto...

    Finalmente ho ripreso in mano la lettura, tra un esame e l'altro..... e Finalmente Tempe è arrivata alla fine del caso del traffico di cistifellee di orso, di macao Spix e della coca..
    La sua mente naviga troppo, tra il ragazzo di sua figlia, il suo tenero cowboy alle prese con la propria famigl ...continua

    Finalmente ho ripreso in mano la lettura, tra un esame e l'altro..... e Finalmente Tempe è arrivata alla fine del caso del traffico di cistifellee di orso, di macao Spix e della coca.. La sua mente naviga troppo, tra il ragazzo di sua figlia, il suo tenero cowboy alle prese con la propria famiglia, il tenero Spugna che rimane per 13 ore senza il suo giretto, e quelle ossa! Bones! Purtroppo capisce tutto a sue spese, e sarò proprio il Skinny Slidel a farla sopravvivere...

    Ryan... ormai i tuoi occhi me li sogno xD ahah

    Al prossimo capitolo :3

    ha scritto il 

  • 4

    Mentre a Charlotte e in North Carolina scorre lentamente l'estate più torrida del secolo e l'antropologa forense Tempe Brennan conta le ore che la separano da una vacanza attesa da anni, in una vecchia stufa a legna viene ritrovato lo scheletro di un neonato. Subito dopo, altre ossa attirano l'at ...continua

    Mentre a Charlotte e in North Carolina scorre lentamente l'estate più torrida del secolo e l'antropologa forense Tempe Brennan conta le ore che la separano da una vacanza attesa da anni, in una vecchia stufa a legna viene ritrovato lo scheletro di un neonato. Subito dopo, altre ossa attirano l'attenzione della dottoressa Brennan: quelle carbonizzate (e ricoperte da una strana sostanza nera) dei due passeggeri di un aeroplano schiantatosi al suolo e quelle, in parte umane e in parte animali, scoperte in un nascondiglio in un remoto angolo della contea. Tempe Brennan non può far altro che rinunciare alla vacanza e gettarsi in una nuova, sconvolgente indagine.

    ha scritto il 

  • 4

    Bello come sempre!! Una bella storia che si incentra sul tema dello sterminio di animali in via di estinzione. Da un ritrovamento di ossa di orsi fra i quali anche qualche resto umano ha l'avvio la storia... un po lenta all'inizio ma poi sempre più avvincente, piena di colpi di scena e finalmente ...continua

    Bello come sempre!! Una bella storia che si incentra sul tema dello sterminio di animali in via di estinzione. Da un ritrovamento di ossa di orsi fra i quali anche qualche resto umano ha l'avvio la storia... un po lenta all'inizio ma poi sempre più avvincente, piena di colpi di scena e finalmente la nostra Brennan cede al suo cow-boy dagli occhi color pervinca: Ryan. Sembra che sia un bell'inizio per questa storia d'amore. Ora mi prendo una pausa dalla Reichs. Ma prometto che quanto prima ritornerò a leggere un'altra avventura della nostra antropologa ma anche umana Tempe!! :o)Buona lettura!!

    ha scritto il