Ceneri del Che

Voto medio di 53
| 12 contributi totali di cui 5 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 26/08/13
... è passato molto tempo da quando l'ho letto ma è stata una lettura che non mi ha entusiasmato.
Ha scritto il 17/01/10
per chi ama il genere opterei su altri titoli non su questo!
Ha scritto il 21/10/09
stupendo libro da leggere mi ha commosso per la sua delicatezza un sogno lungo fattto di memorie e delicatezza
Ha scritto il 01/09/08
niente di che...
Ha scritto il 05/08/07
Forse non richiede la lettura frammentata che gli ho dedicato... arrivata alla fine ho perso completamente il filo. O forse era proprio questo lo scopo dell'autore. Lieve delusione.

Ha scritto il Oct 25, 2009, 16:38
Tutto può accadere a questo mondo, e le cose del mondo sono di due specie: quelle che si ricordano e quelle che non si ricordano. E adesso ditemi: come potremmo vivere se ricordassimo tutto?
Pag. 183
Ha scritto il Oct 25, 2009, 16:34
La vita, costui diceva, è nata dalle pietre, e diceva che sopravvivere è l'arte di trasformarsi in pietre.
Pag. 142
Ha scritto il Oct 25, 2009, 16:32
e pensavo a Ventura lontano e al suo modo di vivere i sogni, che erano suoi, ed erano di un altro, e poi di nuovo suoi, e l'altro è colui che un po' a malincuore ha accettato di farsi sognare.
Pag. 127
Ha scritto il Oct 25, 2009, 16:28
Chi erano i bambini che sui muri delle scuole scrivevano coi gessi viva el Che? Chi erano quegli artisti, scrittori, editori venuti in Bolivia a cercare il Che Guevara? Chi erano i minatori che scioperavano, gli studenti che occupavano le Univ ...Continua
Pag. 90
Ha scritto il Oct 25, 2009, 16:21
Ecco dov'è che andiamo, il Che Guevara disse; dopodichè disse: comunque sia andiamo dove è vietato andare.
Pag. 62

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi