Cent'anni di solitudine

La biblioteca di Repubblica - Novecento, 2

Voto medio di 25683
| 2.122 contributi totali di cui 2.047 recensioni , 69 citazioni , 2 immagini , 4 note , 0 video
Cent'anni di solitudine uscì nel 1967, e fu subito un evento epocale, con effetti dirompenti sulle acque allora un po' stagnanti del romanzo mondiale. Dal non ancora quarantenne Gabriel García Márquez giungeva improvvisamente il capolavoro capace di ...Continua
84lind
Ha scritto il 06/02/18

libro dal sapore di favola, ti fa sognare l carovane di zingari che portano il ghiaccio.straordinaria fantasia dell' autore

TIMREADING
Ha scritto il 01/02/18
Cent'anni di solitudine
“Cent’anni di solitudine” di Gabriel Garcia Marquez descrive le storie di Macondo, nome immaginario di una piccola piccola città sperduta all’interno dell’entroterra colombiano. I protagonisti sono, in particolare, i membri della famiglia Buendìa, tr...Continua
armadillo
Ha scritto il 24/01/18
E' un sogno che dura un secolo, e nei sogni spesso c'è il surreale a scandire ogni evento. E' un libro enorme, fonde dentro di sè tante micro storie, ed ognuna varrebbe la pena di sentirsela raccontare. Tanti personaggi e a volte si confondono i nomi...Continua
Manuela
Ha scritto il 17/01/18

Affascinante e complesso, a volte ti perdi tra nomi, personaggi, eventi, ma anche questo fa parte del fascino di questo libro.

  • 2 mi piace
Giuseppe Fina
Ha scritto il 15/01/18
Questo romanzo è un fiume in piena! Leggendo si ha la sensazione di vivere le loro vite, sorridendo delle loro gioie effimere, godendo con le loro passioni "sanguigne" e soffrendo davanti all'ineluttabile destino impregnato di quella Sacra solitudine...Continua

alaxa
Ha scritto il Feb 05, 2018, 22:48
Remedios si avvicinò e fece qualche domanda sul pesciolino, ma Aureliano non riuscì a rispondere perchè glielo impediva un'asma improvvisa. Avrebbe voluto restare per sempre vicino a quella pelle di giglio, vicino a queglo occhi di smeraldo, molto vi...Continua
Pag. 70
Giac
Ha scritto il Dec 20, 2017, 10:18
Aveva dovuto promuovere 32 guerre, e aveva dovuto violare tutti i suoi patti con la morte e rivoltarsi come un maiale nel letamaio della gloria, per scoprire con quasi quarant'anni di ritardo i privilegi della semplicità
Giac
Ha scritto il Dec 20, 2017, 10:17
L'immagine di Remedios, [...], gli rimase ficcata in qualche parte del corpo a fargli male. Era una sensazione fisica che quasi gli dava fastidio nel camminare, come una pietruzza nella scarpa.
Giac
Ha scritto il Dec 20, 2017, 10:16
Il colonnello Aureliano Buendía comprese a malapena che il segreto di una buona vecchiaia non è altro che un patto onesto con la solitudine
Pasquetta
Ha scritto il Sep 09, 2017, 16:42
Il mondo di fuori è sempre la'. Puoi fare qualsiasi cosa, ma stai certo che te lo ritrovi al suo posto, sempre. C'è da non credersi, ma è così.

Nicole
Ha scritto il Apr 29, 2017, 10:16
   p. 404
p. 404
p. 404
Ivan Maffeis
Ha scritto il Jun 21, 2016, 10:20
Copertina attuale
Copertina attuale

Augusto Pantaleoni
Ha scritto il Aug 23, 2017, 17:14
libro dalla prosa possente, immaginifica ed evocativa. saga dei Buendia e di Macondo. spaccato del Sudamerica.
Katia
Ha scritto il Oct 17, 2016, 15:41
9788804404071
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 14, 2016, 09:29
863.6 GAR 4229 Letteratura Spagnola
  • 1 commento
Biblioteca...
Ha scritto il Nov 30, 2015, 09:28
Collocazione: NR 102 ( 2 copie)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi