Cento anni

Voto medio di 15
| 12 contributi totali di cui 7 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Un grande affresco di Milano dal 1750 al 1850. Un intreccio fra le vicende dei protagonisti immaginari e i personaggi storici reali. La Milano del teatro, della politica, delle imprese napoleoniche, della Restaurazione e del Risorgimento in uno dei ...Continua
Ha scritto il 08/09/16
Storia appassionante se non fosse per la lunghezza estenuante di alcuni passaggi che mettono a dura prova la voglia di continuare fino alla fine. Il racconto parla delle vicende di alcune famiglie milanesi che si intrecciano a causa di una vicenda ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 27/09/15
Cent'anni di società milanese
Letto in versione elettronica. Cominciamo dai difetti: il romanzo, ambientato prevalentemente a Milano (ma con puntate episodiche a Venezia, Roma, Parigi) è troppo lungo, con parti narrative non equilibrate e la maggior parte dei personaggi non ben ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 06/03/15
Esattamente "a metà strada" fra i Promessi Sposi e Le Confessioni di un italiano, troviamo questi poderosi Cento Anni. Quest'opera è sicuramente una pietra miliare. La parte migliore del libro è quella che copre gli anni 1750-1820, mentre ...Continua
Ha scritto il 06/02/14
lasciate perdere, non è un libro per me
Ha scritto il 14/03/13
Interessante per la ricostruzione del clima della Milano del '7-'800, ma prolisso come non mai in alcune parti, ove l'autore fa ostentatamente sfoggio - fine a sé stesso - della propria erudizione, e appesantisce così in modo notevole la lettura ...Continua

Ha scritto il Nov 29, 2017, 22:54
Il pubblico è talvolta come i fanciulli: - ha bisogno d'aver qualcosa in bocca da rosicchiare, e qualche oggetto tra mano da stritolare, sempre disposto ad abbandonare quello che ha in proprio potere, quando se gliene getti un altro su cui ...Continua
Pag. 47
Ha scritto il Nov 24, 2017, 10:48
Le facce dell'uomo sono molteplici, e sbaglia chi lo considera da un lato solo. Non vi è mortale, per quanto tristo, che non abbia in sé un germoglio di qualche virtù.
Pag. 129
Ha scritto il Nov 20, 2017, 13:31
Quando si nasce sul materasso trapuntato di zecchini, a non commettere ladrerie e trufferie non occorre di essere né Sant'Ambrogio, né San Carlo....
Pag. 33
Ha scritto il Nov 20, 2017, 13:09
Ma il suo silenzio se valse con tutti non valse con donna Paola. Gli occhi delle madri, quando trattasi di figli amatissimi, comprendono cose che nessun occhio acuto non potrebbe mai decifrare.
Pag. 19

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 30, 2016, 09:22
Donazione D'Alessandro, Fondo Di Tursi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi