Cento poesie d'amore a Ladyhawke

Voto medio di 664
| 280 contributi totali di cui 184 recensioni , 96 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Colto e citazionistico, ma immediato alla lettura, autobiografico e "vero" nei contenuti. Romantico e sentimentale nella tonalità di fondo, ma attraversato da un'ironia che si incastona negli snodi strutturali del libro, oltre che nelle sue pieghe pi ...Continua
Libricciola e...
Ha scritto il 30/08/18
Avevo, in passato, letto qualche romanzo di Mari, ma non c'era stato feeling. Feeling che invece è scattato durante una gita a Bologna, quando sono entrata in libreria a caccia di un po' d frescura. I versi sono molto belli e solo fintamente ingenu...Continua
ℇℓℓis🌙 ♥
Ha scritto il 30/07/18
Un compendio di versi sull'amore, ma non sdolcinato e melenso... Mari ha optato per quello impetuoso che ti lascia spesso senza difese a struggerti in un angolino. Dapprima a senso unico, poi platonico, transitorio ed anche carnale. Il tutto con uno...Continua
Kelly Ardens
Ha scritto il 28/03/18
Una carezza in un pugno

Le poesie di Michele Mari sono una carezza, e allo stesso tempo, un pugno nello stomaco. Preziosa raccolta di poesie sull'amore tormentato.

Lorelai
Ha scritto il 14/11/17
Canzoniere stravagante
T’amo disse alla carpa un persico sognante ma duro fu il responso: sono d’un’altra carpa Immagina d’amarmi fuori di questo fiume nel mondo asciutto dove risuona il vento propose l’aspirante ma in quella fu ghermito da un amo traditore L’ultima cosa...Continua
Pentothal
Ha scritto il 25/07/17

Da consumarsi gli occhi.


Davide Giandonato
Ha scritto il Nov 02, 2016, 21:55
[...] Di tutti i fiori la rosa è la regina che è il fiore dell'amore ma il fiore mio più bello il fior della mia vita il fior che non sfiorisce è il fiore che non sfioro
Pag. 105
Davide Giandonato
Ha scritto il Nov 02, 2016, 21:54
Verrà la morte e avrà i miei occhi ma dentro ci troverà i tuoi
Pag. 101
Davide Giandonato
Ha scritto il Nov 02, 2016, 21:54
Fedeli al duro accordo non ci cerchiamo più. Così i bambini giocano a non ridere per primi guardandosi negli occhi e alcuni sono così bravi che diventano tristi per la vita intera
Pag. 98
Davide Giandonato
Ha scritto il Nov 02, 2016, 21:53
Forse il nostro fidanzamento dura ancora anzi perché durasse era necessario scioglierlo affinché a nostra insaputa davvero paralleli ed innocenti i nostri doppi potessero amarsi in santa pace
Pag. 66
Davide Giandonato
Ha scritto il Nov 02, 2016, 21:52
Il tuo silenzio dici è pieno di me Così so come si sentono i morti pensati dai vivi
Pag. 60

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi