Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Centouno cose da fare a Roma di notte almeno una volta nella vita

Di

Editore: Newton Compton

3.5
(6)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8854117951 | Isbn-13: 9788854117952 | Data di pubblicazione: 

Genere: Da consultazione

Ti piace Centouno cose da fare a Roma di notte almeno una volta nella vita?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 2

    inutile, almeno per i romani

    Forse potrebbe essere utile a chi viene a vivere a Roma e non la conosce. Superfluo invece per chi ci abita. Inoltre parla molto di locali, ristoranti, e quindi è inevitabile che un libro come questo ...continua

    Forse potrebbe essere utile a chi viene a vivere a Roma e non la conosce. Superfluo invece per chi ci abita. Inoltre parla molto di locali, ristoranti, e quindi è inevitabile che un libro come questo “scada” presto. Il capitolo sulle librerie, ad esempio, cita ancora Bibli e la mitica Flexi a Monti, defunte ahimè, da anni,
    Mi ha infastidito assai che l’autore, per allungare il brodo e il numero delle pagine, si è inventato situazioni immaginarie. Ma questa è una guida o un romanzo? Avrei preferito trovare più dettagli artistici e culturali e meno chiacchiere inutili che non fanno divertire nessuno.

    ha scritto il 

  • 2

    Non male, ma niente di imperdibile per chi ha già letto il più classico "101 cose da fare a Roma almeno una volta nella vita".
    Molte cose infatti si ripetono, e sulle lunghe le esperienze proposte pos ...continua

    Non male, ma niente di imperdibile per chi ha già letto il più classico "101 cose da fare a Roma almeno una volta nella vita".
    Molte cose infatti si ripetono, e sulle lunghe le esperienze proposte possono risultare ripetitive.
    Non mancano, però, alcuni spunti interessanti.

    ha scritto il