Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Centurión

Libro VIII de Quinto Licinio Cato. La rebelion amenaza al Imperio Romano

By

Publisher: Edhasa

3.8
(26)

Language:Español | Number of Pages: 570 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) English , Swedish

Isbn-10: 8435061701 | Isbn-13: 9788435061704 | Publish date:  | Edition 1

Category: Fiction & Literature , History

Do you like Centurión ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Palmira es apenas un pequeño reino en pleno desierto objeto de deseo tanto de Roma como de Partia; no hay duda de que puede convertirse en una auténtica pesadilla para el Imperio, y, cómo no, para el prefecto Macro y el centurión Cato.
Una revuelta en Palmira hace que el Imperio mande tropas para ayudar al rey y defender las fronteras, pero la intimidante presencia de los legionarios lleva a Partia a desencadenar una guerra de consecuencias insospechadas en un territorio que Macro y Cato conocen mal, pero que no tardan en aprender a odiar, y en el que la táctica de las falanges resulta insuficiente ante jinetes y arqueros tan hábiles como los partos. Y lo único que les faltaba era la sospecha de que existe un traidor en sus propias filas, quizás en círculos muy próximos al propio rey; o que Cato se enamorara de la aristócrata hija del embajador romano...
En esta ocasión Simon Scarrow nos deleita con una estupenda novela sobre la durísima vida de las legiones en el desierto.
Sorting by
  • 2

    Sufficente ma può migliorare

    Questo romanzo storico ambientato nell'antica roma ha, secondo la mia modesta opinione lati molto positivi e altri non ben riusciti.
    Ottima l'azione, in un susseguirsi di scontri e battaglie con una ...continue

    Questo romanzo storico ambientato nell'antica roma ha, secondo la mia modesta opinione lati molto positivi e altri non ben riusciti.
    Ottima l'azione, in un susseguirsi di scontri e battaglie con una buona scorrevolezza si leggono pagine e pagine che è un piacere.
    Putroppo però forse, a parte Catone, uno dei protagonisti, gli altri personaggi non li trovo molto sviluppati e sembrano un po' troppo abbozzati.
    L'altra pecca è che la narrazione e totalmente lineare, punto di vista dei due protagonisti e avanti... Forse un po' più di ricercatezza non guastava... e lo dico io che amo l'azione nei romanzi ma essa non può avvenire senza caratterizzazione dei personaggi e trama avvincente.
    Ad ogni modo se l'autore curasse queste due cose verrebbe fuori qualcosa di notevole nei romanzi futuri.

    said on 

  • 1

    Il principale punto negativo di questo libro è una sorta di "attualizzazione" che l'autore ha dato ai personaggi. Dialoghi che starebbero meglio in un film Hollywoodiano e che a mio parere non ...continue

    Il principale punto negativo di questo libro è una sorta di "attualizzazione" che l'autore ha dato ai personaggi. Dialoghi che starebbero meglio in un film Hollywoodiano e che a mio parere non rispecchiano quelli che sarebbero dovuti essere i dialoghi di antichi romani.
    La descrizione delle battaglie è abbastanza curata, così come della vita di Legionari e Ausiliari, ma di certo non all'altezza delle minuziose descrizioni di Frediani.
    Insomma, c'è di meglio.

    said on