Cesare

Il grande giocatore

di | Editore: CDE
Voto medio di 183
| 46 contributi totali di cui 13 recensioni , 33 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Affascinante come un romanzo la biografia pubblica del massimo condottiero dell'antichità.
Ha scritto il 22/11/16
La trovo una splendida biografia. Si legge come un romanzo.
  • Rispondi
Ha scritto il 17/07/16
Letto contemporaneamente ad altri libri, ho gustato questa biografia di Spinosa per la facilità di esposizione e per gli spunti interessanti offerti. Inutile negare il mi oapprezzamento per Spinosa che da buon giornalista investiga la natura e le ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/10/14
La presentazione e le recensioni di "Cesare, il grande giocatore", opera di Antonio Spinosa. Chi era Caio Giulio Cesare? Ogni storico ha la sua opinione e migliaia di pagine di libri sono state scritte nel tentativo di svelare la complessa ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 20/02/13
Ho faticato un po' all'inizio ma poi sono stata presa dalla vita di questo grande personaggio e dalla storia che gira attorno a lui, una nota negativa, troppi personaggi con nomi quasi simili e ogni tanto mi perdevo... però bello e interessante.
  • Rispondi
Ha scritto il 01/10/11
E' una biografia scritta in maniera semplice, lineare, facilmente accessibile a chiunque, lontana dallo stile pomposo e accademico. Vengono fuori le diverse facce di Cesare, le sue virtù e le sue debolezze, anche se alla fine emerge una certa ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Feb 16, 2011, 18:00
Chi sia stato davvero Cesare non lo dissero i suoi contemporanei. Né potevano dirlo poichè mancavano della necessaria prospettiva storica per giudicare il valore d'un'azione profondamente innovatrice che era perfino in contrasto con la coscienza ... Continua...
Pag. 444
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 16, 2011, 17:57
L'aristocrazia e la classe consevatrice, sconfitte sui campi di battaglia, presero la via del complotto ed ebbero in Bruto il braccio armato.
Pag. 442
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 16, 2011, 17:54
Il mondo è sempre diviso tra chi venera Cesare e chi esalta Bruto.[...]Cesare era il rivoluzionario, il sovvertitore d'un sistema basato su una oligarchia senatoriale che concedava spazio e poteri soltanto al patriziato e mai a chi effettivamente ... Continua...
Pag. 441
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 16, 2011, 17:50
I più impetuosi già davano la caccia ai cesaricidi. Armati di bastoni assalirono per prime le case di Bruto e di Cassio minacciando di incendiarle con le loro torce. Respinti dagli schiavi continuarono ad appiccare il fuoco alle dimore di altri ... Continua...
Pag. 437
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 16, 2011, 17:43
L'arpinate pensava che tutti avessero approvato il delitto[...]"Siamo tutti colpevoli, se è davvero un delitto l'uccisione del tiranno. Cesare lo hanno ucciso un po' tutti coloro che vedevano giusto. A qualcuno sarà mancato il modo, ad altri il ... Continua...
Pag. 436
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi