Cesare

Il grande giocatore

di | Editore: CDE
Voto medio di 184
| 46 contributi totali di cui 13 recensioni , 33 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Affascinante come un romanzo la biografia pubblica del massimo condottiero dell'antichità.
Ha scritto il 22/11/16
La trovo una splendida biografia. Si legge come un romanzo.
Ha scritto il 17/07/16
Letto contemporaneamente ad altri libri, ho gustato questa biografia di Spinosa per la facilità di esposizione e per gli spunti interessanti offerti. Inutile negare il mi oapprezzamento per Spinosa che da buon giornalista investiga la natura e le ...Continua
Ha scritto il 24/10/14
La presentazione e le recensioni di "Cesare, il grande giocatore", opera di Antonio Spinosa. Chi era Caio Giulio Cesare? Ogni storico ha la sua opinione e migliaia di pagine di libri sono state scritte nel tentativo di svelare la complessa ...Continua
Ha scritto il 20/02/13
Ho faticato un po' all'inizio ma poi sono stata presa dalla vita di questo grande personaggio e dalla storia che gira attorno a lui, una nota negativa, troppi personaggi con nomi quasi simili e ogni tanto mi perdevo... però bello e interessante.
Ha scritto il 01/10/11
E' una biografia scritta in maniera semplice, lineare, facilmente accessibile a chiunque, lontana dallo stile pomposo e accademico. Vengono fuori le diverse facce di Cesare, le sue virtù e le sue debolezze, anche se alla fine emerge una certa ...Continua

Ha scritto il Feb 16, 2011, 18:00
Chi sia stato davvero Cesare non lo dissero i suoi contemporanei. Né potevano dirlo poichè mancavano della necessaria prospettiva storica per giudicare il valore d'un'azione profondamente innovatrice che era perfino in contrasto con la coscienza ...Continua
Pag. 444
Ha scritto il Feb 16, 2011, 17:57
L'aristocrazia e la classe consevatrice, sconfitte sui campi di battaglia, presero la via del complotto ed ebbero in Bruto il braccio armato.
Pag. 442
Ha scritto il Feb 16, 2011, 17:54
Il mondo è sempre diviso tra chi venera Cesare e chi esalta Bruto.[...]Cesare era il rivoluzionario, il sovvertitore d'un sistema basato su una oligarchia senatoriale che concedava spazio e poteri soltanto al patriziato e mai a chi effettivamente ...Continua
Pag. 441
Ha scritto il Feb 16, 2011, 17:50
I più impetuosi già davano la caccia ai cesaricidi. Armati di bastoni assalirono per prime le case di Bruto e di Cassio minacciando di incendiarle con le loro torce. Respinti dagli schiavi continuarono ad appiccare il fuoco alle dimore di altri ...Continua
Pag. 437
Ha scritto il Feb 16, 2011, 17:43
L'arpinate pensava che tutti avessero approvato il delitto[...]"Siamo tutti colpevoli, se è davvero un delitto l'uccisione del tiranno. Cesare lo hanno ucciso un po' tutti coloro che vedevano giusto. A qualcuno sarà mancato il modo, ad altri il ...Continua
Pag. 436

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi