Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Cesare

Il grande giocatore

Di

Editore: CDE

4.0
(168)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 450 | Formato: Copertina rigida

Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Biography , History

Ti piace Cesare?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Affascinante come un romanzo la biografia pubblica del massimo condottiero dell'antichità.
Ordina per
  • 3

    La presentazione e le recensioni di "Cesare, il grande giocatore", opera di Antonio Spinosa. Chi era Caio Giulio Cesare? Ogni storico ha la sua opinione e migliaia di pagine di libri sono state scritte nel tentativo di svelare la complessa personalità di uno degli uomini più famosi della storia. ...continua

    La presentazione e le recensioni di "Cesare, il grande giocatore", opera di Antonio Spinosa. Chi era Caio Giulio Cesare? Ogni storico ha la sua opinione e migliaia di pagine di libri sono state scritte nel tentativo di svelare la complessa personalità di uno degli uomini più famosi della storia. Antonio Spinosa cerca di fare un po' d'ordine in questa monumentale documentazione e ne viene fuori un ritratto molto particolareggiato, ma al tempo stesso chiaro e scorrevole di un uomo eccezionale. Molti gli storici da cui Spinosa attinge informazioni e, accanto ai classici Svetonio, Plutarco, Giovenale, appare spesso l'autorevole opinione di un altro grande condottiero del passato, Napoleone Bonaparte, spesso molto critico nel giudicare alcuni episodi della vita di Cesare.

    ha scritto il 

  • 4

    Ho faticato un po' all'inizio ma poi sono stata presa dalla vita di questo grande personaggio e dalla storia che gira attorno a lui, una nota negativa, troppi personaggi con nomi quasi simili e ogni tanto mi perdevo... però bello e interessante.

    ha scritto il 

  • 4

    E' una biografia scritta in maniera semplice, lineare, facilmente accessibile a chiunque, lontana dallo stile pomposo e accademico. Vengono fuori le diverse facce di Cesare, le sue virtù e le sue debolezze, anche se alla fine emerge una certa simpatia di Spinosa per il dictator, riconoscen ...continua

    E' una biografia scritta in maniera semplice, lineare, facilmente accessibile a chiunque, lontana dallo stile pomposo e accademico. Vengono fuori le diverse facce di Cesare, le sue virtù e le sue debolezze, anche se alla fine emerge una certa simpatia di Spinosa per il dictator, riconoscendogli il merito di aver gettato le basi dell'impero che sì pose per sempre fine alla repubblica, ma garantì a Roma altri quattro secoli di dominio in Occidente.

    ha scritto il 

  • 5

    Una monumentale ricostruzione della vita e del complesso carattere del grande Cesare. Bello. Ti lascia addosso molto. Quando hai finito di leggerlo hai davvero la sensazione di aver impiegato bene il tuo tempo.

    ha scritto il 

  • 4

    Un altro ottimo lavoro da parte di Antonio Spinosa; fa davvero vivere la possanza e lo spessore di Caio Giulio Cesare, immergendone la figura non solo nell'ottica del suo tempo, ma anche in quella del mondo moderno.
    Non posso fare a meno di chiedermi perchè la vicenda di Cesare debba essere sempr ...continua

    Un altro ottimo lavoro da parte di Antonio Spinosa; fa davvero vivere la possanza e lo spessore di Caio Giulio Cesare, immergendone la figura non solo nell'ottica del suo tempo, ma anche in quella del mondo moderno. Non posso fare a meno di chiedermi perchè la vicenda di Cesare debba essere sempre così tristemente attuale, perchè debba ripetersi di continuo. Deve essere una sorta di tradizione nazionale italica. Cambiano i nomi, ma i fatti sono sempre gli stessi...[vedi note]

    ha scritto il 

  • 4

    Il libro è molto dettagliato, a volte anche troppo, tanto da risultare un po' pesante in alcuni punti. Complessivamente è un bel libro, che consiglio vivamente a chi voglia approfondire la figura di colui che ha effettivamente posto le basi della Roma imperiale. Consiglio una lettura "oggettiva", ...continua

    Il libro è molto dettagliato, a volte anche troppo, tanto da risultare un po' pesante in alcuni punti. Complessivamente è un bel libro, che consiglio vivamente a chi voglia approfondire la figura di colui che ha effettivamente posto le basi della Roma imperiale. Consiglio una lettura "oggettiva", che non tenga conto, cioè, dei giudizi velati e non espressi dall'autore.

    ha scritto il 

Ordina per