Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Charles Bukowski

A botta sicura

Di

Editore: Leconte (Storie the write side)

3.6
(17)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 180 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8888361391 | Isbn-13: 9788888361390 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Curatore: Marco Simonelli , Barbara Pezzopane

Ti piace Charles Bukowski?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Gerald Locklin, amico e complice del vecchio Buk, costruisce senza reticenze una irresistibile contro-biografia del celebre scrittore americano. Vent'anni di stima e amicizia fra rivelazioni, recensioni, poesie e aneddoti che illuminano tratti ancora inediti dell'autore di "Storie di ordinaria follia".
Ordina per
  • 0

    Charles Bukowski a botta sicura, di Gerald Locklin

    http://www.booksblog.it/post/10357/charles-bukowski-a-botta-sicura-di-gerald-locklin


    Come andare d’accordo con Charles Bukowski: 1. Mai telefonargli (mai fatto) 2. Mai presentarsi senza essere stati invitati…3. Se dovete incontrarlo, fatelo la mattina…4. Quando Bukowski dice: “Eccoci, è ...continua

    http://www.booksblog.it/post/10357/charles-bukowski-a-botta-sicura-di-gerald-locklin

    Come andare d’accordo con Charles Bukowski: 1. Mai telefonargli (mai fatto) 2. Mai presentarsi senza essere stati invitati…3. Se dovete incontrarlo, fatelo la mattina…4. Quando Bukowski dice: “Eccoci, è ora di tornare alle str…..letterarie”, è il momento ideale per andarsene

    ha scritto il 

  • 3

    Ricco di consigli e perle da scoprire, ma per quanto riguarda le curiosità su bukowski l'abbiamo già imparato a conoscere tramite i suoi scritti, quello che dice non è nulla di nuovo a parte quelche chicca.
    tutto sommato si fa leggere..ma verso la fine diventa pesante, e poi mi sembra che i ...continua

    Ricco di consigli e perle da scoprire, ma per quanto riguarda le curiosità su bukowski l'abbiamo già imparato a conoscere tramite i suoi scritti, quello che dice non è nulla di nuovo a parte quelche chicca.
    tutto sommato si fa leggere..ma verso la fine diventa pesante, e poi mi sembra che in generale l'autore voglia soprattutto autopubblicizzarsi...

    ha scritto il