Che fine ha fatto il futuro?

Dai non luoghi al nontempo

di | Editore: Eleuthera
Voto medio di 41
| 13 contributi totali di cui 13 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 29/06/14
era da un po' che me lo chiedevo.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 16/12/11
Meno bello di Nonluoghi, riesce però ad essere più incisivo, più aggressivo anche (particolarmente nell'ultima parte). Sarà che ho sempre preferito il tempo. Mi ha particolarmente colpito la parte sui disoccupati... e non posso che concordare con le ...Continua
Ha scritto il 31/10/11
Finire questo libro è stata un'impresa titanica, nonostante superasse di poco le 100 pagine. Interessante lo è, ma la scrittura di Augé non è certo roba da novellini. Di sicuro apre la mente su tanti aspetti della società, ma un po' di immediatezza s ...Continua
Ha scritto il 30/09/11
un libro che scopiazza Jean Baudrillard e Paul Virilio. Augè non si limita ad essere privo di originalità, bensì spaccia per proprie le idee dei due filosofi, riuscendo persino a rovinarle
  • 1 mi piace
Ha scritto il 15/12/10
Il mistero del futuro

“Il mistero della vita, scrisse una volta Francesco de Sanctis, è che il tutto non comparisce mai come tutto, ma come parte”. Ed è appunto come “parte” che si presenta e si manifesta la vita degli uomini. La vita di ogni uomo: prigioniera del te
...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi