Che tu sia per me il coltello

Voto medio di 5.092
| 2.037 contributi totali di cui 1.111 recensioni , 924 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
n un gruppo di persone, un uomo nota una donna sconosciuta che sembra volersi isolare dagli altri. Yair, commosso da quella che egli interpreta come un'impercettibile e ostinata difesa, le scrive una lettera, proponendole un rapporto profondo, ... Continua
Ha scritto il 31/08/17
Una trama davvero originale. Nelle prime due parti, quasi la totalità del romanzo, si tratta di lettere; le prime sono scritte da Yair, che nota, senza essere ricambiato, la bella Myriam a un evento in cui lei è in compagnia del marito. Da allora ..." Continua...
Ha scritto il 13/07/17
Poco di buono
Le cose positive che mi ha lasciato : la parte finale (che ha ritmo e suspence), il capitolo di Myriam (più incisivo del precedente, lunghissimo e noioso, riguardante Yair), alcune pagine memorabili (sparse però tra tanta inutilità).Per il resto ..." Continua...
  • 1 commento
Ha scritto il 18/06/17
“Ma con te non mi comporto in modo logico: solo in modo follemente logico. E non voglio nemmeno aspettare, perché il tempo con te è diverso. E’ circolare, e ogni momento si trova esattamente alla stessa distanza dal centro. Non mi scuso ..." Continua...
Ha scritto il 02/06/17
Insopportabile
Non avevo mai letto Grossman e credo che non leggerò altro. Sorprende quanto riesca a scavare nell'animo umano ma quel che ho visto io è il nulla, il rantolo fastidioso di un narciso che cerca di incantare la sua vittima con una certa proprietà ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 02/06/17
Amore a prima vista ...
Quante volte capita di innamorarsi al volo di un romanzo, percependone le vibrazioni a distanza e sentendone un irresistibile richiamo?Attrazione inspiegabile, amore per l'autore ed un vissuto che mi affianca ai personaggi rende questo romanzo un ..." Continua...
  • 9 mi piace
  • 2 commenti

Ha scritto il Apr 19, 2017, 14:05
Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso.
Ha scritto il Jan 26, 2017, 10:34
Voglio che le nostre paure, i nostri trabocchetti che abbiamo tesi a noi stessi, che continuiamo a tenderci, s'accoppino. Correggimi se sbaglio, correggimi. Stai con me, riportami alla vita, dimmi: sii luce. Ma cosa ti ho dato? Solo parole, e cosa ... Continua...
Ha scritto il Jan 26, 2017, 10:30
Gli sussurravo parole allegre all'orecchio perché giungessero fino alla fabbrica dei sogni e, all'occorrenza, li rendessero più dorati.
Ha scritto il Jan 26, 2017, 10:28
Era come se lei volesse frantumare i materiali di cui entrambi eravamo fatti (...) per poterci ricreare migliori (...). Lei avrebbe voluto semplicemente ricrearci entrambi, in maniera più equa e forse più sopportabile ai nostri occhi, senza gli ... Continua...
Ha scritto il Jan 26, 2017, 10:25
Vorrei essere chiunque il tuo sguardo vede in te. Sì, se solo non avrai paura di vedere, forse sarò.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Oct 11, 2016, 15:57
Pagina 69 al seguente indirizzo:
Che tu sia per me il coltello
Ha scritto il Apr 15, 2016, 07:34
892.4
GRO 7303
Letterature delle altre Lingue

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi