Chi ti credi di essere?

di | Editore: Mondolibri
Voto medio di 572
| 114 contributi totali di cui 98 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Penelope48
Ha scritto il 05/03/18
SCOTCH
Parecchio noioso! Mi ha dato l'impressione che l'autrice volesse scrivere un romanzo ma si è spaventata e, ha scritto una serie di racconti con la stessa protagonista che poi ha messo insieme con un po' di scotch! No ma veramente se ne può fare a men...Continua
Attilio Facchini
Ha scritto il 03/08/17
Chi si crede di essere Alice Munro?
10 racconti, come dieci piccole gemme incastonate in un gioiello preziosissimo. Ecco cosa mi è parso di questo libro. Alla base, un'idea semplice e geniale, raccontare dieci momenti della vita di Rose, in dieci racconti, ma come se fossero un romanzo...Continua
LITTLEWING
Ha scritto il 01/06/17
Non devi metterti in testa di essere meglio degli altri solo perché impari le poesie a memoria. Chi ti credi di essere?
È la domanda che rincorre Rose ,fin da piccola.Una domanda che ne racchiude tante altre,Chi pensi di essere ,Rose? o Chi vorresti essere? Chi credi di essere agli occhi degli altri ? (e anche, Chi sei diventata Rose ,invece ?) Una raccolta molto part...Continua
rabbit
Ha scritto il 11/04/17

Traduzione Anna Rusconi
ed. or. 1977, t. it. 1995

laratromb
Ha scritto il 22/01/17

"In un modo o nell'altro l'amore ti deruba sempre di qualcosa:una sorgente di equilibrio interiore,un piccolo nocciolo duro di onestà."
Come la Munro c'è solo la Munro.
Immenso.


Sidner
Ha scritto il Jul 13, 2016, 13:21
A renderci desiderabili non è qualcosa che facciamo, ma qualcosa che senza saperlo abbiamo dentro di noi.
Pag. 101
Postcards from...
Ha scritto il Dec 23, 2015, 17:35
[...] si addormentò vestita e in pieno sole, senza chiudere le tende, pensò a quanto l'amore allontani il mondo da noi, quando è felice non meno di quando non lo è.
Pag. 221
Postcards from...
Ha scritto il Dec 21, 2015, 21:13
A renderci desiderabili non è qualcosa che facciamo, ma qualcosa che senza saperlo abbiamo dentro di noi.
Pag. 101
Saransia
Ha scritto il Aug 25, 2015, 15:58
Che si puó fare dell'amore quando raggiunge questi livelli di disperazione, impotenza e concentrazione folle? Qualcosa verrà senz'altro a demolirlo
Pag. 45
Saransia
Ha scritto il Aug 25, 2015, 15:56
Imparare a sopravvivere, non importa a costo di quante precauzioni e vigliaccherie, di quali paure e brutti presentimenti, non è la stessa cosa che essere infelici. È troppo interessante.
Pag. 37

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi