Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Chiamatemi Malaussène

By Jerome Charyn

(341)

| Paperback | 9788843801114

Like Chiamatemi Malaussène ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Antonia è un'affascinante prostituta creola, Alberto un 'duro' pazzo di lei.Hanno avuto l'incarico di prendersi cura di un uomo ritornato bambino perun'amnesia, che vive immaginandosi di essere il protagonista dei suoi libripiù amati: da Sam Spade a Continue

Antonia è un'affascinante prostituta creola, Alberto un 'duro' pazzo di lei.Hanno avuto l'incarico di prendersi cura di un uomo ritornato bambino perun'amnesia, che vive immaginandosi di essere il protagonista dei suoi libripiù amati: da Sam Spade a Mandrake passando per Isaac il puro... Con questolibro, Charin risponde a Daniel Pennac, che aveva dato grande spazio a lui eai suoi personaggi ne 'Ultime notizie dalla famiglia'. Un incontro tra glieroi da favola metropolitana di Pennac e i protagonisti dei noir yiddish di Jerome Charyn.

18 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Libri da bagno

    I libri da bagno si dividono in due tipi, ci sono quelli che tu vai in bagno e cominci a leggere (oltre a fare le cose solite che si fanno in bagno), e leggi leggi che ad un tratto nemmeno te ne accorgi più che sei in bagno, e continui a leggere, e m ...(continue)

    I libri da bagno si dividono in due tipi, ci sono quelli che tu vai in bagno e cominci a leggere (oltre a fare le cose solite che si fanno in bagno), e leggi leggi che ad un tratto nemmeno te ne accorgi più che sei in bagno, e continui a leggere, e magari passa anche un'ora, che nel frattempo le gambe non te le senti più, c'è gente dall'altra parte della porta che comincia a preoccuparsi (chi per te chi per sé), e succede che magari il libro ti capita anche di finirlo se ti mancano poche pagine, magari dopo un'ora e mezza stai lì che ti dici "Vabbe' mancano poche pagine, qualche altro minuto e esco" e ti leggi quelle altre poche centinaia di pagine che ti mancano e ci stai un'altra ora in bagno, tanto che vuoi che sia, e poi giri l'ultima pagina, tutto soddisfatto per la bella lettura terminata, ti alzi, vai a sbattere contro la lavatrice, cercando di tenerti in piedi ti aggrappi all'armadietto degli asciugamani che cade a terra finendo in mille pezzi, rompendo il vetro della porta, e tu cadendo vai a sbattere con la testa sul bordo della vasca e ti rompi la testa, però rimane che dopo averti portato in salvo, fatto ricoverare d'urgenza con un trauma cerebrale, e dimesso dall'ospedale qualche settimana dopo ti resta il ricordo della bella lettura che hai portato a termine, e sono soddisfazioni.
    E poi ci sono i libri da bagno che semplicemente fanno cagare.

    Is this helpful?

    Ale?!? e.. said on Aug 3, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Non male, è un onesto omaggio a Daniel Pennac fatto da un suo caro amico.
    Daniel Pennac dice di considerare Jerome Charyn come uno dei suoi maestri; a voler giudicare da questo breve racconto, credo si possa dire che l'allievo è, ancora una volta, an ...(continue)

    Non male, è un onesto omaggio a Daniel Pennac fatto da un suo caro amico.
    Daniel Pennac dice di considerare Jerome Charyn come uno dei suoi maestri; a voler giudicare da questo breve racconto, credo si possa dire che l'allievo è, ancora una volta, andato oltre gli insegnamenti ricevuti.

    Is this helpful?

    Irene la Zia said on Nov 22, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Attirato dal nome Malaussène nel titolo, nel periodo di infatuazione per il più bel capro espiatorio di tutti i tempi, sono finito anche qui

    Is this helpful?

    Gigioprimon said on Sep 27, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    la cosa migliore è il fatto che a pagina 79 finalmente finisce :)

    Is this helpful?

    Malaussène said on Sep 21, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un librettino corto, simpatico e divertente. Una specie di omaggio a Pennac da parte di un amico e collega. Le pagine scorrono rapide, senza grosse pretese di insegnamento, ma comunque divertendo e facendo sorridere il lettore.
    Protagonisti parallel ...(continue)

    Un librettino corto, simpatico e divertente. Una specie di omaggio a Pennac da parte di un amico e collega. Le pagine scorrono rapide, senza grosse pretese di insegnamento, ma comunque divertendo e facendo sorridere il lettore.
    Protagonisti paralleli al mondo pennacchiano, una storia ai limiti del poliziesco. Interessante ma non eccezionale.

    Is this helpful?

    utti said on Aug 8, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (341)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 80 Pages
  • ISBN-10: 8843801112
  • ISBN-13: 9788843801114
  • Publisher: Tropea (I mirti)
  • Publish date: 1997-01-01
  • Also available as: Others
Improve_data of this book