Chimaira

Voto medio di 1.463
| 134 contributi totali di cui 132 recensioni , 0 citazioni , 1 immagine , 1 nota , 0 video
Al museo di Volterra il giovane archeologo Fabrizio Castellani sta cercando disvelare il mistero racchiuso nella statuetta etrusca "L'ombra della sera",quando inquietanti telefonate gli "consigliano" di lasciar perdere. Nelfrattempo nei boschi ... Continua
Ha scritto il 03/09/17
SPOILER ALERT
Primo libro che leggo di V.M.Manfredi quindi mi sono approcciato alla lettura con la consueta libertà di giudizio necessaria ad un nuovo scrittore purtroppo non ne esco molto convinto. Bella l'atmosfera tipica delle stupende campagne senesi così ..." Continua...
Ha scritto il 20/06/17
Mozzafiato intelligente.
Ha scritto il 02/03/16
"Chimaira" di Valerio Massimo Manfredi
Il giovane archeologo Fabrizio Castellani è deciso a far luce su una misteriosa anomalia che riguarda la statua etrusca “L’ombra della sera”, conservata al museo di Volterra, affascinato dall'aura enigmatica che emana. Quale mistero è legato ..." Continua...
Ha scritto il 15/02/16
Potete trovare la mia recensione copiando ed incollando il seguente link

http://leggoquandovoglio.it/libro/56a79bec724e861a2c1fec40
Ha scritto il 25/08/15
"Quando i pochi che possono parlare vogliono essi stessi dimenticare, dopo un po' tutto torna normale. E' come se non fosse successo nulla."
In molti mi hanno consigliato di leggere Valerio Massimo Manfredi perché i suoi libri sono appassionanti e la scrittura fluente, sono andata come mio solito in biblioteca ed ho scelto questo testo per farmi una mia opinione personale.Devo dire che ..." Continua...
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

Ha scritto il Aug 19, 2017, 14:47
Edizione Mondolibri 2001
Edizione Mondolibri 2001
Edizione Mondolibri 2001

Ha scritto il Jun 24, 2016, 07:30
853.914
MAN 7909
Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi